IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallacanestro Alassio: giovanili, tre contro tre e minibasket protagonisti nella settimana

Ecco il consueto resoconto con i commenti dei dirigenti alassini

Più informazioni su

Alassio. È stata una settimana un po’ limitata dagli impegni agonistici perché c’è stato lo stop didattico ma sono state comunque diverse le formazioni della Pallacanestro Alassio a scendere in campo nei campionati giovanili, minibasket e nel 3c3 under 16.

Partendo proprio da quest’ultimo presentiamo due squadre maschili al tre contro tre Under 16; partite da 10 minuti, regolamento ufficiale del futuro sport olimpico, al mattino scendono in campo Flavio, Francesco, Filippo e Yamaan che ottengono un successo con Loano e due referti gialli con Vado e Varazze cedendo di un solo punto. Nel pomeriggio è stato il turno di Lorenzo, Stefano, Giorgio e Pietro che vincono con Loano e Vado e cedono al Ceriale. Ottimo primo posto invece per il quartetto femminile targato Blue Ponente che accede alla fase regionale. “Il 3c3 diventerà disciplina olimpica e questi appuntamenti non fanno altro che andare verso sempre più appuntamenti in questa disciplina. I nostri ragazzi si sono ben comportati e soprattutto si sono divertiti che è un aspetto non secondario”.

Trasferta a Spezia per l’Under 15 Eccellenza con la capoclassifica Canaletto ulteriormente rinforzata da un acquisto straniero. I gialloblu ridotti al lumicino viste le assenze per infortuni, malattia e vacanze da stop didattico si presentano in campo con otto ragazzi più capitan Pietro a referto per onor di firma visto l’infortunio. “Si può essere contenti per un 109-53? Sì! Per 15 minuti è stata anche partita vera (37-28) poi il metro arbitrale troppo fiscale ci ha un po’ limitato facendo scivolare via una partita comunque piacevole con qualche buona trama offensiva da parte nostra e il debutto del 2005 Giacomo in un campionato di Eccellenza”.

Successo per l’Under 14 élite che dopo un brutto inizio di gara riesce ad aver un ottimo apporto da parte della panchina con tutti i ragazzi scesi in campo protagonisti sul rettangolo di gioco. Alla fine la compagine gialloblu supera il Villaggio 89-42 in attesa dei più difficili match con My Basket, Cus e Vado. “Non un buon inizio di gara ma l’aspetto positivo è che chi è subentrato ha dato un ottimo apporto trascinando i compagni con un ottimo atteggiamento”.

Buona vittoria anche per gli Esordienti 2007 di Alassio B che superano Ventimiglia 56-7 al termine di un incontro ben giocato e con buoni miglioramenti rispetto alla gara di andata. “È stata una buona partita dove iniziamo a passarci maggiormente la palla cercando di coinvolgere tutti e questo è un fattore molto importante”.

Giovedì gli Aquilotti Junior 2009-10 (nella foto) giocano con gli amici di Borghetto che sono molto migliorati in questi mesi. “Parecchie nostre assenze per stop didattico ma comunque una buona presenza dove alla fine vinciamo tre tempi, due pareggiati e uno perso in una bella partita nel vero spirito minibasket con una squadra amica! Complimenti a tutti!”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.