IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Noli, il candidato sindaco Lucio Fossati all’attacco sui park: “Tutti a pagamento ormai, situazione avvilente”

L'affondo dopo il cambio deciso dall'amministrazione comunale su piazza San Francesco

Noli. “La situazione parcheggi a Noli, oltre ad essere ormai insostenibile, è diventata pure avvilente. Dopo il “sempre a pagamento” di piazzale Rosselli ecco che gli unici parcheggi “bianchi” in piazza San Francesco sono diventati “azzurri”. E si paga!”. Così il capogruppo di minoranza del gruppo “Semplicemente Noli” Lucio Fossati, candidato sindaco alle prossime elezioni comunali, lancia il suo affondo contro l’attuale amministrazione sulla situazione dei park nella località savonese.

“Sottolineo avvilente perché le conseguenze di questo disarmante contesto vanno a gravare sostanzialmente proprio sui cittadini nolesi. Particolarmente colpiti anche i commercianti che, all’occasione, dovranno annoverare sotto la voce spese anche questo nuovo costo. Il disagio, ovviamente, è per tutti”

“Con rispetto diciamo ora basta, abbiamo già dato…” aggiunge ancora Fossati.

E il candidato sindaco nolese precisa: “Servono due tipi di intervento: il primo a breve anzi brevissiomo termine con una serie di modifiche e semplici logici accorgimenti al fine limitare i danni e i disagi; da subito ai residenti e, ormai a breve, anche ai turisti. Il secondo con una strutturale, profonda revisione delle aree-parcheggio basata su autorevoli e approfonditi studi e l’individuazione di nuove zone utilizzabili”.

“Credo che si possano trovare soluzioni semplici, di buon senso, ecosostenibili e proiettate nel futuro, a vantaggio di tutti” conclude Fossati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.