IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Millesimo “Campeon”: la gioia di Bove, Peirone e Protelli risultati

I giallorossi, al termine di una cavalcata trionfale, tornano in Prima Categoria

Millesimo. Il Millesimo supera (2-1) la Rocchettese, vincendo, con alcune giornate di anticipo, il campionato di Seconda Categoria.

I ragazzi di Amendola hanno superato la resistenza di ottime squadre come Vadese e Sassello, meritando il successo finale.

Mrésciu (Millesimo in valbormidese) è in festa, i giocatori, la dirigenza stanno festeggiando, come è giusto che sia la promozione in Prima Categoria e tra un brindisi e l’altro riusciamo di trovare il tempo per ascoltare il parere di alcuni giocatori giallorossi a partire da Michelangelo Bove.

“Il goal, segnato al 90°, che oltre alla vittoria sulla Rocchettese, ha sancito la vittoria finale del campionato, è una emozione che resterà per sempre in me – afferma  Michelangelo Bove – sono due anni che dominiamo il campionato ed ora è arrivato il momento di dare libero sfogo alla nostra gioia… questa vittoria è il coronamento di un progetto partito da giocatori “locali” come Peirone, Goso, Protelli, Ferri ed il sottoscritto, che con l’aiuto di  tanti giovani  hanno coronato il sogno di essere “profeti in patria”.

“La partita vinta in casa della Vadese ha rappresentato il momento nel quale abbiamo capito che niente e nessuno ci avrebbe impedito di vincere..Ringrazio la società che ci è sempre stata vicina, mister Amendola, il nostro condottiero e persone come Bruno Peirone, ora onoriamo fino in fondo le restanti giornate del campionato”.

“E’ tutto molto bello, siamo stati protagonisti di un qualcosa che resterà nella storia del Millesimo – afferma Simone Peirone – ed ora, tutti insieme, vogliamo crescere ancora“.

“Ci sono molti modi di vincere – conclude Andrea Protelli -. Noi ci siamo riusciti attraverso il lavoro negli allenamenti e nella voglia di essere un grande gruppo, in tutto e per tutto”.

“Quando stacchi tutti ed arrivi da solo, la vittoria ha il sapore del trionfo”, diceva il compianto Marco Pantani… ed allora godetevi il successo “campeones”…

millesimo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.