Due arresti

Maxi sequestro di hashish dei carabinieri, 90 kg trovati in un garage: erano destinati allo spaccio nel savonese

Operazione antidroga condotta dal nucleo investigativo del comando provinciale di Savona

Savona. I carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Savona, assieme ai colleghi di Novi Ligure, hanno tratto in arresto S.E., 36enne e K.E. 32enne, entrambi cittadini marocchini, per traffico illecito di sostanze stupefacenti: i due sono stati trovati in possesso, all’interno di un garage, di 90 kg di hashish.

I due avevano ricevuto lo stupefacente nella mattinata, verosimilmente arrivato dalla Spagna, e lo avrebbero poi destinato a diverse piazze di spaccio, tra le quali Savona e Genova.

sequestro hashish

A seguito delle perquisizioni domiciliari sono inoltre stati sequestrati un bilancino digitale, circa 20 grammi di cocaina, un’ingente quantità di denaro in contante e numerose sim telefoniche nazionali e marocchine.

L’indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Alessandria, è ancora in corso.

Gli arrestati, per i quali in data odierna è stata disposta la misura cautelare in carcere, sono stato condotti presso il carcere di Alessandria.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.