IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Marcia, l’influenza non ferma Sara Meloni: seconda al Trofeo Ugo Frigerio

Non in condizioni fisiche perfette, la giovane loanese si difende bene ed è seconda nella graduatoria generale

Loano. Questa mattina in Lombardia, a Saronno, in provincia di Varese, Sara Meloni è salita sul secondo gradino del podio.

La giovane loanese dell’Atletica Run Finale si è classificata seconda nella prima prova del Trofeo Ugo Frigerio di marcia ed ora è seconda in graduatoria generale con 29 punti.

Siamo molto soddisfatti – dice Piernicola Meloni, papà e tecnico della talentuosa marciatrice -, nonostante Sara sia un po’ delusa per non aver potuto fare meglio, ma sapevamo che la gara sarebbe stata dura per via di problemi di respirazione dovuta ad una lieve influenza“.

“Peccato – prosegue – perché domenica scorsa, il 24 febbraio, si è presentata alla partenza di una gara fuori programma di corsa campestre a Lavagna, contorno del campionato provinciale individuale e di società Fidal di corsa campestre 2019 ed era in condizioni fisiche perfette, infatti si è classificata prima assoluta nella categoria E6 maschile e femminile, tagliando il traguardo con un distacco mostruoso nei confronti del secondo, un maschio. Poi sono arrivati raffreddore e tosse, niente di grave ma molto penalizzanti! Ora siamo indietro di un solo punto e abbiamo altre otto prove davanti per recuperare!”.

sara

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.