IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, dopo mesi di interdizione riapre la passeggiata a mare di ponente

Completati i lavori di consolidamento. Oggi (22 marzo 2019), ultimo sopralluogo e il “via libera”

Loano. Riapre la passeggiata a mare di ponente di Loano. Questa mattina il tecnico incaricato dal Comune, l’ingegner Maurizio Viola, ha effettuato un sopralluogo volto ad accertare la regolare esecuzione dei lavori di consolidamento della soletta effettuati nel tratto compreso tra i Bagni Marisa ed i Bagni Beatrice, tratto che a novembre scorso era stato chiuso al transito pedonale anche a causa dei violenti eventi meteo-marini verificatisi negli ultimi giorni di ottobre.

Gli accertamenti hanno dato esito positivo e perciò gli addetti dell’ufficio tecnico e gli uomini del comando della polizia municipale hanno rimosso le barriere che impediscono il passaggio. Resta ancora interdetto il tratto a sbalzo compreso tra la scala di accesso ai Bagni Stella Marina ed i Bagni Beatrice.

Il sindaco di Loano Luigi Pignocca e l’assessore ai lavori pubblici Remo Zaccaria commentano con soddisfazione: “Fin dal giorno successivo all’ordinanza che decretava il divieto di transito, i nostri uffici hanno lavorato con grande impegno per garantire una messa in sicurezza strutturale che fosse la più rapida possibile. Il frutto di questo lavoro è la riapertura della passeggiata a mare a soli tre mesi e mezzo dalla sua chiusura”.

“Si è trattato di un progetto molto impegnativo, ma che ci ha consentito di restituire ai nostri concittadini ed ospiti la possibilità di percorrere il lungomare nella sua interezza prima dell’inizio dei ponti primaverili e, soprattutto, della stagione estiva. A nome dell’amministrazione ringraziamo l’ufficio tecnico, che ha seguito l’intera procedura, ed il comando della polizia municipale, che con grande impegno ha vigilato affinché il divieto di transito fosse rispettato”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.