IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Fridays for Future”, Battelli (M5S) in piazza con i giovani: “Futuro è anche nelle nostre mani”

“Questi ragazzi sono il nostro futuro e noi siamo al loro fianco in una battaglia che, da sempre, è anche la nostra”

Varazze. C’era anche Sergio Battelli deputato varazzino del Movimento 5 Stelle e presidente della commissione per le politiche Ue della Camera, questa mattina, a Roma, insieme ai giovani, alla manifestazione “Fridays for Future”.

“Questa marea umana che sta invadendo le strade di centinaia di città in tutto il mondo per il ‘Global Strike For Future’ parla con una sola voce, – ha dichiarato l’esponente M5S. – Chiede azioni concrete, urgenti e non più rinviabili per invertire la rotta di quel cambiamento climatico che sta minando le fondamenta del nostro pianeta e mettendo a rischio la stessa sopravvivenza umana. Questi ragazzi sono il nostro futuro e noi siamo al loro fianco in una battaglia che, da sempre, è anche la nostra. Ed ecco perché oggi siamo qui, senza bandiere, a sostenere le loro rivendicazioni forti del contributo che stiamo dando e che continueremo a dare come forza di maggioranza e di governo”.

“Penso al ‘Proteggi Italia’ il più grande Piano mai realizzato prima contro il dissesto idrogeologico e gli eventi atmosferici estremi causati proprio dai cambiamenti climatici. 11 i miliardi stanziati dal governo. Stiamo anche investendo quasi 4 miliardi per la mobilità sostenibile, 33 milioni per attrezzare il Paese con impianti di ricarica per i veicoli elettrici. Stiamo incentivando l’acquisto di veicoli elettrici o ibridi e scoraggiando quelli più inquinanti”.

“Abbiamo istituito un tavolo di monitoraggio per mettere a punto il Piano per sospendere l’attività di ricerca e di estrazione di idrocarburi in un’ottica di sostenibilità ambientale, sociale ed economica. Vogliamo la defossilizzazione e prevediamo di interrompere l’utilizzo del carbone nel 2025. Stiamo avviando processi concreti in campo di efficienza energetica e di economia circolare, pilastri per un futuro sostenibile”.

“In Parlamento stiamo lavorando alla tutela del suolo, alla riqualificazione energetica degli edifici, promuovendo la filiera corta per valorizzare la vendita di prodotti a km 0. Stiamo puntando poi sul riutilizzo dei beni e sulle comunità energetiche favorendo la transizione verso le rinnovabili, salvaguardando le risorse naturali e cercando di garantire alle generazioni che verranno un futuro finalmente sostenibile” ha concluso Battelli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.