IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lettere al direttore

“Delitti contro il traffico della Giunta Caprioglio: progetti senza un inquadramento in un PUMT”

di Paolo Forzano

Più informazioni su

Prego il Presidente del Consiglio di inoltrare ai Consiglieri Comunali

Egregi Consiglieri Comunali

siete informati sul progetto:
“Riassetto viario ed urbanistico dell’Aurelia storica fra la Torretta ed Albissola Marina”
Redatto da IRE senza un coordinamento con un Piano Urbanistico Mobilità e Traffico Comunale?

Avete approvato un nuovo PUMT rispetto a quello del 2010?
Avete approvato il progetto IRE?

E’ indubbio che se Caprioglio ed Arecco in primis “studiassero” minimamente quanto il il Comitato Casello Albamare Albisola Savona ha “prodotto” in tutti questi anni il Comune di Savona avrebbe già il piano del Traffico già redatto al 90%!

Avrebbe già tutto pronto per le tematiche fondamentali, magari manca qualche ritocco secondario in periferia, ma l’ossatura portante c’è!

Ma testardi vanno avanti per la loro strada! Quale?

Quatti quatti vanno avanti alla speraindio = spera in Dio!

Due delitti:

1) hanno seguito pari pari il progetto della passeggiata di ponente di DiTullio che prevede di restringere l’Aurelia da Zinola verso Savona, e di introdurre chicanes per ridurre velocità ed ostacolare il traffico, senza prevedere progettare e realizzare prima una Aurelia bis!

2) hanno fatto progettare dalla Torretta ad Albissola Marina una passeggiata ciclopedonale che utilizza una bella striscia dell’attuale Aurelia, togliendo la corsia centrale per le ambulanze!

Alla Torretta corsie auto ristrette a 3 metri, tappo all’ingresso di via Paleocapa, …..
All’imbocco della strada per l’ospedale è progettata una rotatoria da paese piccolo e da traffico modesto: i bus ci “girano”? I Tir ci girano?

Allucinante!

Il duo Caprioglio (Sindaco)-Arecco (Vicesindaco, nonchè assessore alla viabilità) (P:S: ma Arecco ha qualche voce in capitolo? esiste ancora? qual’è il suo vero ruolo?) hanno fatto progettare un obbrobrio inaccettabile, senza prima avere uno straccio di Piano Urbano Della Mobilità.

Nel 1930 il Sindaco di Albissola Marina si oppose strenuamente a che l’Aurelia costruenda (quella attuale in riva al mare) fosse larga 8 metri: pretese che fosse larga 13 metri!

Meno male! Adesso è indispensabile così, magari fosse più larga!

Avete idea del traffico del 1922, 1924, 1930?

Nel 1922 il numero di automobili per abitante, in Italia, era di 1 a 947!
Nel 1925 la densità media equivaleva a un’auto ogni 450 abitanti.
Nel 1924 Savona aveva circa 60.000 abitanti, pertanto il numero di auto in città, nel 1925, poteva aggirarsi dalle 60 alle 120 auto circa!

Nel 1909 il traffico sull’Aurelia Albissola-Savona, la vecchia Aurelia ora via Genova, era piuttosto basso:
circa 300 cavalli al giorno, quasi 1000 persone al giorno, circa 220 “veicoli”, e circa 115 tra automobili motociclette e biciclette!

Nel 1924 di cavalli non se parla più, e la situazione evolve in:
circa 800 persone, “ben” 38 automobili, 5 motociclette, 110 biciclette!

Un traffico praticamente esclusivamente pedonale! …. le “biciclette” costavano!
Mezzi pochissimi: del resto lo si vede anche dalle foto dell’epoca!

Nel 1930 il Sindaco di Albissola Marina si oppose strenuamente a che l’Aurelia costruenda (quella attuale in riva al mare) fosse larga 8 metri: pretese che fosse larga 13 metri!

Caprioglio, Arecco, invece che fanno? Stringono l’Aurelia per realizzarvi la pista ciclopedonale, che potrebbe benissimo essere realizzata utilizzando l’attuale marciapiedi ed allargandosi verso mare con uno sbalzo di acciaio e legno come a Bergeggi.

Alla faccio della lungimiranza: nel 1930 il Sindaco di Albissola ce l’aveva, adesso è morta!

cordiali saluti

Paolo Forzano

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.