IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Davide Busuito e Annalisa Prato inaugurano l’albo d’oro della Gran Fondo Città di Ceriale

Il pinerolese precede Diego Piva e Mattia Magnaldi; la cuneese regola Olga Cappiello e Valentina Castellino

Ceriale. Con poco più di cinquecento iscritti e poco meno di cinquecento partenti è andata in scena la prima edizione della Gran Fondo Città di Ceriale.

Una manifestazione che ha visto la cittadina savonese impegnata dai ciclisti per ben due giorni. Sabato 2 marzo, nel pomeriggio, sulla spiaggia antistante il bastione, ha preso vita con la gara di short track destinata alle categorie Giovanissimi e Promozionali. Molto buona la partecipazione con la presenza di squadre provenienti anche da fuori regione, che hanno riempito l’arenile di giovani pedalatori impegnati a lottare contro la sabbia e gli avversari.

Domenica 3 marzo, in mattinata, è stata la volta degli amatori, che alle 10,30 precise, in presenza del sindaco, che ha vestito i panni dello starter, sono partiti per affrontare il percorso a loro dedicato.

Assieme a loro, atleti professionisti di alto calibro, quali i fratelli Bonifazio e la giovane Erica Magnaldi, passata in breve tempo da ottimo cicloamatore a professionista di livello tanto da meritarsi un posto in Nazionale ai passati campionati mondiali. Per loro la gara, affrontata fuori classifica, è stato un valido allenamento per i loro prossimi impegni.

Un percorso di 85 chilometri tracciati nell’entroterra savonese e cuneese, che hanno portato i ciclisti a percorrere la lunga salita del Giogo di Toirano, affrontato dal versante di Borghetto Santo Spirito. Discesi a Bardineto si è andati a scalare l’inedito colle del Quazzo, con le sue temibili rampe.

Proprio su queste erte si è decisa la gara, quando, dal gruppo inseguitore dei fuggitivi è evaso un drappello, che ha colmato il gap e si è portato in testa alla corsa. L’azione di forcing è proseguita e in testa sono rimasti il pinerolese Davide Busuito ed il torinese Diego Piva. I due hanno aumentato il gap nella lunga e tecnica discesa, mentre alle loro spalle il cuneese Mattia Magnaldi ha continuato la sua rincorsa.

I due hanno viaggiato di comune accordo e valicato il San Bernardino senza problemi, per planare verso Ceriale ancora in coppia. Infilato il viale dell’arrivo, Busuito ha scaricato Piva ed è andato a passare il traguardo a braccia alzate, precedendo il rivale di pochi metri. Neanche tre minuti dopo si è assistito alla volata a due per il terzo posto del podio, che è stato calcato da Mattia Magnaldi.

Senza storia la corsa femminile, con l’indiscusso dominio della cuneese Annalisa Prato, la quale si è presentata sul traguardo prima della compagna di squadra Olga Cappiello. Si sono dovuti attendere alcuni minuti per l’arrivo della cuneese Valentina Castellino, che è andata a chiudere il podio.

Tra le società, come spesso accade in Liguria, la vittoria è andata alla torinese Rodman Azimut Squadra Corse, che ha preceduto sul podio la carcarese Bicistore Cycling Team e la sanmaurese Jolly Europrestige.

La festa, ottimamente organizzata dal Gs Loabikers guidato da Piernicola Pesce, è terminata con il pranzo preparato dall’alacre Gruppo Alpini di Loano. La cerimonia di premiazione ha definitivamente archiviato la giornata.

Il prossimo appuntamento con il Gs Loabikers è fissato per domenica 17 marzo a Diano Marina.

I primi 10 classificati:
1° Davide Busuito (Team De Rosa Santini) 2:32:14.80
2° Diego Piva (Asd Rodman Azimut Squadra Corse) 2:32:16.60
3° Mattia Magnaldi (Team De Rosa Santini) 2:34:52.73
4° Piero Lorenzini (Argon 18 – Hicari – Stemax) 2:34:55.71
5° Andrea Gallo (Team Isolmant Specialized) 2:35:46.90
6° Andrea Natali (Asd Rodman Azimut Squadra Corse) 2:35:54.47
7° Luca Ripamonti (Flandres Love – Sportland) 2:36:07.22
8° Leonardo Viglione (Asd Sanetti Sport Vvg Piemonti) 2:37:58.91
9° Gilles Tagliapietra (Asd Rodman Azimut Squadra Corse) 2:38:00.47
10° Marcelo Carvalho (Individuale) 2:38:01.47

Le prime 10 donne classificate:
1ª Annalisa Prato (Team De Rosa Santini) 2:48:16.24
2ª Olga Cappiello (Team De Rosa Santini) 2:53:01.68
3ª Valentina Castellino (Asd Gs Passatore) 3:04:05.55
4ª Veronica Pardini (Asd Rodman Azimut Squadra Corse) 3:06:56.98
5ª Georgina Makhandi (Bicistore Cycling Team) 3:09:39.67
6ª Matilde De Sciora (Asd Rodman Azimut Squadra Corse) 3:11:04.92
7ª Valentina Venuti (Bicistore Cycling Team) 3:11:55.81
8ª Paola Oberto (Asd Gs Passatore) 3:13:02.81
9ª Anna Cordella (Asnaghi Cucine Asd) 3:13:05.00
10ª Pamela Valentino (Team De Rosa Santini) 3:13:05.04

Clicca qui per consultare le classifiche complete.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.