IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Cimitero inaccessibile per i disabili” a Celle Ligure. Il sindaco: “Aspettiamo via libera per i lavori” fotogallery

La segnalazione alla nostra redazione, la risposta di Renato Zunino: "Attendiamo l'ok della Soprintendenza per l'abbattimento delle barriere architettoniche"

Celle Ligure. “Il cimitero di Celle Ligure è inaccessibile per i disabili”. La protesta è arrivata alla Redazione IVG.it, con la richiesta di interventi per rendere l’area cimiteriale cellese accessibile a tutti.

Non una polemica, tanto meno una polemica a fini elettorali, ma solo lo stato delle cose, che rende difficile i movimenti in un luogo di raccoglimento e ricordo dei propri cari.

“Non vorrei pensare ad una discriminazione ma semplicemente ad una poca e attenta riflessione da parte delle istituzioni riguardo al fatto che il cimitero è un luogo sacro dove l’accesso deve essere garantito a tutti. Purtroppo non è così, e probabilmente per molti cimiteri in Italia, le persone con handicap e disabili non possono andare a deporre un fiore, dire una preghiera o semplicementecercare conforto verso i loro cari defunti” si legge nella protesta arrivata ad IVG.it.

“Impressionante che ogni singolo accesso delle varie aree del cimitero di Celle Ligure non permetta questo, essendo ogni area rifornita di scale e scalinate che non permettono il passaggio di una sedia a rotelle, diventando di fatto una barriera architettonica”.

“L’importanza di chi si trova già davanti ad enormi difficoltà e barriere nella società e nelle città di poter recarsi dai propri cari defunti è ineguagliabile. Di fatto si nega a dei cittadini, che diventano di serie C, di poter commemorare la loro mamma, papà, fratelli nei giorni importanti come la giornata dei defunti, o ricordi di compleanni o feste del papà ad esempio, dove magari farebbe piacere poter depositare un fiore come segno di amore ed eterna presenza”.

“Auspichiamo che le istituzioni in causa, ma anche delle altre realtà dei vari cimiteri sparsi per l’Italia, possano porre rimedio ad una penalizzazione ingiusta che come sempre ricade sui deboli e indifesi. Portare un saluto ai propri cari è un diritto di tutti, non dimentichiamolo” conclude la protesta.

Dopo aver ricevuto la segnalazione IVG.it ha interpellato il sindaco di Celle Ligure Renato Zunino, che ha ammesso il problema, ricordando tuttavia che “esiste un passaggio di accesso al cimitero da via Ferrari, che bypassa le scalinate e permette la mobilità all’interno dell’area cimiteriale: alcune persone diversamente abili già lo usano” afferma.

“Inoltre, durante questo mandato amministrativo, abbiamo messo mano ad un progetto organico di restyling e abbattimento delle barriere architettoniche, un progetto costoso di centinaia di migliaia di euro, il cui iter è in corso: la questione è che c’è di mezzo la Soprintendenza e servono, quindi, le autorizzazioni del caso prima di una approvazione definitiva e del via ai lavori. Il nostro cimitero è monumentale, ricordo, per questo la pratica non è così semplice”.

“Mi auguro che questa operazione possa essere conclusa dal mio successore e dalla prossima amministrazione, rendendo così’ il nostro cimitero pienamente accessibile e fruibile a tutti” conclude il sindaco cellese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.