IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cicciolin riconsegna al sindaco le chiavi della città, termina il Carnevale a Savona foto

Ieri in Piazza del Brandale la cerimonia di chiusura con pentolaccia per i bambini, organizzata da A Campanassa e Assonautica

Savona. Si è concluso ieri pomeriggio in piazza del Brandale il Carnevale a Savona con una grande pentolaccia per i bambini e con la cerimonia di restituzione delle Chiavi della Città al sindaco. Nell’iniziativa, organizzata dalle Associazioni A Campanassa e Assonautica, il Re Cicciolin, terminato il periodo del Carnevale iniziato lo scorso 20 gennaio, ha riconsegnato le Chiavi al primo cittadino, Ilaria Caprioglio anche alla presenza della maschera di Vado Ligure, Baciccia.

Durante la cerimonia di chiusura è stato fatto un resoconto del periodo di Regno di Cicciolin: quest’anno é stata riportata la Corte al completo e la maschera savonese, interpretata per il settimo anno da Paolo Patorniti, in arte Nobel, é stata accompagnata da A Scignua, interpretata da Debora Geido, dal giullare Ivano Gatti, dal mazziere Pietro Farci, insieme ai figuranti (marinai e damigelle): Stella Di Mantua, Katia Cantori, Laura Lavagna, Anna Ciompi, Maria Baldizzone, Dalila Patorniti, Aurora Gavazza, Antonio Morgana, Aldo Francin, Vincenzo Cacciotti.

Nel ricco programma di Re Cicciolin ricordiamo la visita al reparto Pediatria dell’Ospedale San Paolo di Savona, alle case di cura (RSA “Santuario”, “Casa dei Nonni” di Carcare, Villa Rossa, Residenza “Noceti” di Santuario, Residenza Protetta Bagnasco di Savona) e alle iniziative per i festeggiamenti del Carnevale con i commercianti, presso i Laboratori del Priamar “P.Articelle”, al Centro polifunzionale Le Officine di Savona, alla festa di Piazza del Popolo con il Comune di Savona, la partecipazione al Carnevale di Vado Ligure con Baciccia.

Grande il sostegno e la collaborazione con Assonautica Savona che lo scorso 20 gennaio in occasione dell’apertura del Carnevale con l’arrivo di Re Cicciolin e della Corte dal mare, aveva messo a disposizione una flotta di 54 barche impegnando 120 soci dell’Associazione per dare la possibilità ai bambini mascherati di salire a bordo e di accompagnare la maschera savonese fino allo sbarco. E ieri, in conclusione dei festeggiamenti, ha organizzato la grande pentolaccia per i bambini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.