IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cairo Montenotte, un premio letterario dedicato alla memoria del dottor Giorgio Gaiero

Il premio verrà ufficialmente presentato sabato 23 marzo alle 17.30 presso la sala di rappresentanza della biblioteca civica

Cairo Montenotte. L’amministrazione comunale di Cairo Montenotte ha deciso di condividere con l’associazione culturale Franco Tessore Fab Tune “Lo Stile in Musica” l’organizzazione della prima edizione del “Premio Letterario Nazionale Città di Cairo Montenotte Dott. Giorgio Gaiero”, stimato pediatra cairese, molto conosciuto e apprezzato in Valbormida e nel basso Piemonte, scomparso il 19 marzo 2012 e, dopo una positiva valutazione, di approvarne il Bando predisposto dalla stessa Associazione Culturale.

Il premio verrà ufficialmente presentato sabato 23 marzo alle 17.30 presso la sala di rappresentanza della biblioteca civica “F.C.Rossi”. Direttrice del premio è la scrittrice Giuliana Balzano.

Il concorso risulta articolato in tre distinte sezioni: la sezione 1 riservata a alunni e studenti delle scuole di ogni ordine e grado; la sezione 2 riservata a bambini di età compresa tra i 6 e i 13 anni, ragazzi di età compresa tra i 14 e i 17 anni; la sezione 3 riservata agli adulti.

I concorrenti di ogni sezione potranno partecipare con: una favola inedita a tema libero (elaborato A); una fiaba inedita a tema libero (elaborato B); una poesia inedita a tema libero (elaborato C); una filastrocca inedita a tema libero (elaborato D). Gli elaborati per la sezione A e B non dovranno superare le 10 mila battute, spazi compresi. Gli elaborati sezione C e D non dovranno superare i 100 versi.

Per favola s’intende una narrazione che ha come protagonisti animali antropomorfi, cioè animali che incarnano caratteristiche umane, per esempio la capacità di parlare e di ragionare. Possono essere presenti anche esseri inanimati che interagiscono con i protagonisti. Gli ambienti in cui si svolge il racconto della favola sono realistici: le vicende sono quindi aderenti alla vita quotidiana. La favola ha una morale esplicita. Per fiaba s’intende una narrazione che ha per protagonisti personaggi fantastici come orchi, fate, streghe, draghi, giganti, maghi, spiriti benefici e malefici. La fiaba non ha un intento morale esplicito, ma ha una finalità di intrattenimento. La filastrocca è un componimento formato da righi chiamati versi diviso in parti chiamate strofe. Può essere composta da una sola strofa. Ha sempre le rime o assonanze. La poesia è un componimento formato da righi chiamati versi diviso in parti chiamate strofe. Può essere composta da una sola strofa. Può avere le rime o assonanze. Può essere senza rima, cioè in versi sciolti.

Il concorso è in lingua italiana e vi possono partecipare autori di nazionalità italiana e non. Le opere dovranno pervenire entro e non oltre il 15 giugno 2019 a mezzo posta elettronica all’indirizzo: premiogiorgiogaiero@gmail.com. E’ prevista una quota di partecipazione. Per la sezione 1, ovvero alunni e studenti delle scuole di ogni ordine e grado, la partecipazione al Premio è gratuita. Per questa sezione la direzione e l’organizzazione del Premio si riservano di sospendere gli invii degli elaborati, qualora questi fossero superiori ai 250. Nel suddetto caso la sospensione degli invii degli elaborati sarà resa nota a mezzo comunicato stampa attraverso i giornali cartacei, i canali web, la pagina Facebook del premio, il sito del Comune di Cairo Montenotte. Per la sezione 2, ovvero bambini di età compresa tra i 6 e i 13 anni e ragazzi di età compresa tra i 14 e i 17 anni, la quota di partecipazione al premio è di 5 euro per ciascun elaborato presentato. Per la sezione 3, ovvero adulti, la quota di partecipazione al Premio è di 15 euro per ciascun elaborato presentato. La quota di partecipazione dovrà essere versata tramite bonifico bancario sul conto intestato a Franco Tessore Associazione Culturale Fab Tune Lo Stile In Musica, Via Battisti 13/A, 17014 Cairo Montenotte. Codice fiscale: 92108510097. Partita Iva: 01743130096. IBAN: IT13 K061 7549 3310 0000 4342 980. La causale indicata dovrà essere: “Partecipazione spese Premio Letterario Nazionale Giorgio Gaiero, I edizione”. Nella causale andrà indicato anche Cognome e Nome del partecipante.
Chi intende partecipare con più opere può fare un unico bonifico per la somma complessiva delle quote dovute. Per tutte le sezioni il premio previsto per primo, secondo e terzo classificato è un diploma personalizzato.

La cerimonia di premiazione si svolgerà presso il Teatro Comunale “Osvaldo Chebello” il 29 novembre alle 21.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.