IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Asl 2, De Vincenzi: “144 mila euro per diminuire le liste d’attesa? Segnale positivo ma servono azioni strutturali”

Il vice presidente del Consiglio regionale: "Hanno finalmente preso atto di una situazione emergenziale"

Savona. “Apprendo con piacere che l’Asl 2 Savonese abbia deciso di stanziare 144 mila euro per “tamponare” il problema delle lunghe liste d’attesa e delle connesse massicce fughe in altre regioni per le prestazioni diagnostiche e sanitarie di cardiologia e radiologia nei presidi ospedalieri di Pietra Ligure, Albenga, Savona e Cairo Montenotte, destinandoli a incrementare, per qualche mese, i turni di medici, infermieri e personale amministrativo”.

Lo afferma Luigi De Vincenzi, vicepresidente del Consiglio regionale e consigliere ligure del Pd.

“Mi rallegro che anche chi gestisce la nostra sanità abbia, finalmente, preso atto di una situazione emergenziale, frutto dei continui tagli e depotenziamenti che la conduzione leghista della sanità regionale ha riservato ai nostri ospedali, più volte da me denunciata e costantemente negata dal centrodestra” aggiunge.

“Auspico che queste misure temporanee diventino strutturali e non si limitino ad essere, appunto, interventi “spot” conclude De Vincenzi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.