IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Anche Pietra Ligure piange la scomparsa dell’armatore Paolo Messina

La famiglia Messina subentrò nella gestione dei cantieri navali pietresi e diede grande impulso alla produzione del sito

Pietra Ligure. Si è spento ieri (domenica 3 marzo 2019), alle 15, all’Ospedale San Martino di Genova, Paolo Messina, 76 anni. È spirato dopo una lunga malattia che non gli aveva impedito anche poche settimane addietro, di raggiungere la Tribuna dello stadio per sostenere il suo Genoa. Era l’ultimo di quattro fratelli: Maria Grazia, Gianfranco e Giorgio.

La famiglia Messina era molto conosciuta anche a Pietra Ligure, dove era subentrata nella gestione dei cantieri navali pietresi, dando grande impulso alla produzione del sito. All’interno del Gruppo Messina, Paolo si era occupato costantemente della gestione commerciale e dei rapporti con la clientela in tutto il mondo.

Lascia tre figli, Stefano, Federica ed Emanuele, la moglie Gabriella e otto nipoti. I funerali si svolgeranno domattina (martedì 5 marzo 2019), nella chiesa di Boccadasse.

“La scomparsa di Paolo Messina è un grave lutto per Genova e il mondo dello shipping. Regione Liguria è vicina alla famiglia, che tanto ha fatto e continua a fare per la nostra regione, e al figlio Stefano”. Questo il cordoglio espresso dal presidente di Regione Liguria Giovanni Toti a nome di tutta la giunta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.