IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Allievi regionali: Ceriale riempie lo stadio, ma il Savona fa suo lo scontro al vertice fotogallery

Non basta il grande tifo del pubblico al Merlo: la squadra ospite conquista i 3 punti

Ceriale. Una cornice unica quella nella mattinata di ieri, domenica 24 marzo, ha fatto da sfondo alla partita degli Allievi regionali 2003 tra il Ceriale Progetto Calcio ed il Savona.

Non si vede molto spesso agli incontri del settore giovanile una tale affluenza di pubblico e così tanto calore: uno striscione di trenta metri, bandiere, tamburi, fumogeni, mamme e nonne con indosso la maglia biancoblù, tesserati e tifosi uniti a sostenere la leva 2003.

Per il Ceriale Progetto Calcio si trattava quasi di una mission impossible, ma considerata l’annata straordinaria dei ragazzi di mister Andrea Savona, provare a realizzare un sogno era l’imperativo.

Alla fine, il Savona è tornato a casa con in 3 punti in palio grazie alla rete realizzata da Mehmetaj e viaggia a vele spiegate in testa alla classifica regionale.

L’incontro è stato comunque equilibrato nonostante l’avversario blasonato fosse il favorito sulla carta. Più volte il Ceriale non è riuscito a concretizzare le occasioni createsi e altrettante volte il portiere Alessandro Vinci ha neutralizzato i tiri degli attaccanti savonesi.

Probabilmente un pareggio sarebbe stato un risultato più corretto per quanto visto sul campo, ma la festa per la squadra di casa è stata grande lo stesso. Gli Allievi 2003 del Ceriale ci tengono a ringraziare tutto il pubblico per la presenza e chi si è adoperato giorni interi per realizzare coreografie e striscioni.

“Come società – dichiarano i portavoce del Ceriale Progetto Calcio – ci complimentiamo con il Savona per il successo ottenuto e ci scusiamo con gli avversari ed i presenti tutti per alcuni episodi fuori dalle righe e di ineducazione che mal si sposano con la nostra filosofia societaria. Speriamo che il nostro stadio continui a funzionare da collante per le famiglie, che dia la possibilità ad adulti e bambini di condividere momenti piacevoli, divertenti e sani. Noi continueremo a migliorarci e a lavorare sodo affinché voi possiate assistere a partite belle e combattute in un ambiente piacevole per tutti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.