IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, i carabinieri lo trovano con 11,5 grammi di hashish: 28enne arrestato

In manette è finito un marocchino che è stato notato in atteggiamenti sospetti dai militari

Più informazioni su

Albenga. Detenzione ai fini di spaccio di droga. E’ l’accusa contestata ad un marocchino di 28 anni, A.F., che ieri è stato arrestato dai carbinieri della compagnia di Albenga impegnati nei quotidiani controlli per contrastare il consumo e la vendita di sostanze stupefacenti.

I militari hanno notato l’uomo in atteggiamenti sospetti (intorno a lui c’era uno strano via vai di persone) e quindi hanno deciso di controllarlo. Durante la perquisizione addosso ad A.F. sono stati trovati tre grammi di hashish e, a quel punto, lo straniero ha spontaneamente indicato agli uomini dell’Arma dove erano nascosti altri 8,5 grammi della stessa sostanza (nella sua abitazione invece non sono state trovate tracce di droga). Per il ventottenne sono quindi scattate le manette.

Questa mattina il marocchino è stato processato per direttissima in tribunale a Savona. L’uomo, che era assistito dall’avvocato Silvia Ottonello, ha patteggiato nove mesi di reclusione con la sospensione condizionale della pena. Al termine dell’udienza, A.F., che era incensurato, è tornato libero senza nessuna misura.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.