Albenga, all'auditorium San Carlo un convegno sul “Turismo Lento” nel nome della tartaruga Emys - IVG.it
Nuova iniziativa

Albenga, all’auditorium San Carlo un convegno sul “Turismo Lento” nel nome della tartaruga Emys

Si parlerà del futuro turistico di Albenga (slow e sostenibile, ovviamente) e del marchio che accompagnerà eventi e manifestazioni, non solo durante l’anno, ma per molto tempo

Turismo Slow Albenga

Albenga. Una tartaruga, non una qualsiasi, ma la Emys, piccola testuggine endemica di Albenga e salvata all’ultimo minuto dall’estinzione, sta diventando il simbolo del turismo di Albenga, un “Turismo Slow”, visto che il 2019 è stato dichiarato Anno del turismo lento, in contrapposizione al turismo “mordi e fuggi” del fine settimana.

L’anno del “Turismo Lento” di Albenga vedrà il suo lancio ufficiale domani, sabato 30 marzo, con un convegno dove si parlerà del futuro turistico di Albenga (slow e sostenibile, ovviamente) e del marchio che accompagnerà eventi e manifestazioni, non solo durante l’anno, ma per molto tempo.

“Al di là di chi governerà la città nei prossimi anni, credo che il nuovo marchio possa servire a caratterizzare pacchetti turistici con al centro offerte culturali, paesaggistiche, outdoor ed enogastronomiche”, commenta l’assessore al Turismo Alberto Passino.

A spiegare il marchio, presentato la scorsa estate, ma solo oggi in funzione, è Loris Bottello, il grafico-designer che ha vinto il concorso di idee bandito dal Comune: “Sulla forma principale sono stato aiutato dall’Isola Gallinara, sono bastati due colpi di pennello per far assomigliare la Emys al nostro isolotto. Però volevo anche richiamare a prima vista il nostro splendido centro storico, rappresentato dalle torri medievali. Sistemare le torri nel carapace è stato un azzardo che, graficamente, ha avuto successo. Il blu del mare e il verde della Piana e della collina sono stati i colori obbligati”.

Il convegno vedrà la partecipazione di esperti di Slow Food, giornalisti specializzati in viaggi e turismo, enogastronomi, operatori del settore. Questo il programma della giornata:

9.45 Saluto del Sindaco

Ambiente e turismo
9.55 Dott.ssa Nadia Repetto – Biologa e Membro della Segreteria Nazionale di Slow Food
10.05 Dott. Dario Ottonello Responsabile Centro Emys
10.15 Il grafico Loris Bottello per illustrare il brand turistico
Saluto video di Antonio Ricci – Premio Emys 2018 ( o presente in sala o contributo video)

Viaggio e cibo Slow
10.30 Sandro Scarpa Comitato di Condotta Slow Food Albenga Finale Alassio e Monica Maroglio Fiduciario della Condotta Slow Food Albenga Finale Alassio

Enoturismo
11.00 Presidente nazionale Città del Vino Floriano Zambon e al termine consegna delle spille ai produttori ingauni

Nuovo portale turistico
11.15 Rappresentante dell’azienda Softimax presenterà il nuovo portale turistico

Conclusioni:
11.45 Dott.ssa Emanuela Rosa Clot
12.00 Assessore Alberto Passino

12.30 Inaugurazione nuovo Ufficio Iat presso Torre di Palazzo Vecchio

Al termine aperitivo con prodotti e vini del territorio

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.