IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Agevolazioni Imu per chi realizza una struttura ricettiva a Urbe

Il sindaco: “La misura è tesa a favorire lo sviluppo di una rete di ospitalità diffusa, ad oggi praticamente assente qui, che si affianchi alla tradizionale offerta alberghiera"

Più informazioni su

Urbe. Nella seduta del Consiglio Comunale dello scorso 5 marzo, il Comune di Urbe ha deliberato una nuova aliquota IMU al 6 per mille (ordinaria è 9 per mille) riservata a coloro che, nella seconda casa sul territorio comunale, realizzano una struttura ricettiva dei tipi descritti nelle Disposizioni di attuazione della disciplina delle altre strutture ricettive nonché degli appartamenti ammobiliati ad uso turistico di cui alla legge regionale 12 novembre 2014 n.32 (Testo unico in materia di strutture turistico ricettive e norme in materia di imprese turistiche).

L’applicazione dell’aliquota agevolata è subordinata all’ottenimento della specifica classificazione regionale. Per ogni informazione è possibile contattare l’ Ufficio Tributi al 019/726005 e-mail: tributi@comune.urbe.sv.it.

“La misura è tesa a favorire lo sviluppo di una rete di ospitalità diffusa, ad oggi praticamente assente ad Urbe, che si affianchi alla tradizionale offerta alberghiera e sia di incentivo per il nuovo tipo di turismo che sta prepotentemente crescendo, legato agli sport all’aperto (escursionismo, mountain bike, arrampicata, bouldering, pesca, caccia, ecc.) e alle bellezze naturalistiche del nostro meraviglioso territorio” spiega il sindaco Fabrizio Antoci.

“E’ anche un modo per invogliare i numerosissimi proprietari di seconde case a investire su Urbe anziché abbandonare o mettere in vendita i loro immobili. È solo un segnale ma crediamo possa essere importante e, se verrà apprezzato, sarà seguito da altri interventi a favore del settore, unico vero futuro per Urbe” conclude il primo cittadino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.