IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vasca corta, savonesi in evidenza nella terza prova regionale di qualificazione

Si fanno valere i portacolori di Idea Nuoto, Amatori Nuoto Savona, Doria Loano

Savona. Prestigiosi risultati da parte degli atleti del ponente ligure alla Sciorba di Genova, dove sabato 2 e domenica 3 febbraio si è svolta la terza prova regionale di qualificazione in vasca corta. Un bel weekend di sport, con emozioni in tutte e due le giornate di gare.

Conferme e belle sorprese hanno nobilitato le prestazioni delle società in gara: Idea Nuoto, Amatori Nuoto Savona, Doria Loano, Nuoto Club Liguria, Rari Nantes Imperia.

Per l’Amatori sugli scudi Rossella Zunino, autrice di una bella doppietta nei 200 dorso e 100 dorso, oltre ad ottimi piazzamenti nei 50 stile libero. Insieme a lei brillano Francesco Costa, sul podio più alto fra i Ragazzi nei 100 rana e 200 misti, e Vittorio Migliardi tra gli Juniores. Bene anche i più giovani come Andrea Tagliani e Diego Cerruti.Poi ancora tanti applausi per Costa che nei 200 rana Ragazzi si impone alla grande con 2’29″29.

Zunino in evidenza altre giovani promesse come Lorenzo Maccagno, Lorenzo Pugliaro, Giacomo Farnese e Antony Rota. L’azzurro Andrea Filadelli vince i 400 misti maschili con 4’23″50. Alle sue spalle i giovani allenati da Nicole Cirillo: Lorenzo Pugliaro e Francesco Costa (Amatori); brava anche Martina Guarisco (Idea), stile liberista tra le più interessanti in regione. Per Filadelli anche un secondo posto negli 800 stile libero.

In ottima forma Martina Canova, sempre protagonista, e non finiscono di stupire la tredicenne Emma Balbis e Ruben Caciamani nei 100 dorso e 200 dorso; Emma Ferretti si piazza al secondo posto nei 200 farfalla Ragazze. Molto bene anche Amelia Celiberti. Tra i Cadetti ottime prove di Alessandro Cuttaia, sempre tra i primissimi nei misti e nella rana.

Tra i più giovani positivi piazzamenti di Anna Filadelli nei 400 stile libero Juniores e nei 400 misti. Martina Canova, bene anche nei 50 rana, ed Emma Balbis si fanno notare anche nei 200 misti con Soraya El Baraka e Martina Trevia. Bene la velocista Giulia D’Alessandro che si aggiudica anche i 100 stile libero in 57″70 e i 100 misti in 1’06″95, superando allo sprint la compagna di colori Martina Canova.

Tanti applausi per Greta Shteto (Doria Loano), una vera rivelazione nei 200 misti con 2’25″23, e Giovanni Sciutto nei 200 rana. La veterana Silvia Canneva ritorna all’attività con tre successi ed ottimi riscontri cronometri.

Per il Nuoto Club Liguria Eleonora Mela si impone alla grande nei 100 rana e 200 rana con prestazioni cronometriche di rilievo, mentre nei 400 misti lascia tutte alle spalle con 5’04″39.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.