IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Varazze, il sindaco Bozzano “spara” su Battelli: “Si fa vedere (o meglio sentire) solo in campagna elettorale”

Dopo essere stato stuzzicato dal parlamentare 5 Stelle la risposta via Facebook del primo cittadino varazzino

Varazze. E’ a dir poco al vetriolo l’affondo del sindaco di Varazze Alessandro Bozzano nei confronti del parlamentare 5 Stelle di Varazze Sergio Battelli, che ha rivendicato il finanziamento di 100 mila euro per la località del levante savonese concesso del Governo. E Battelli aveva stuzzicato il primo cittadino varazzino chiedendo come abbia intenzione di spenderli.

Il sindaco Bozzano gli ha risposto via Facebook: “Sergio ci fa piacere sentirti dopo 6 anni di mandato a Roma. Meglio tardi che mai… Le campagne elettorali fanno miracoli”, con riferimento all’imminente sfida elettorale a Varazze dove il sindaco tenterà la corsa ad un secondo mandato e dove non si esclude la presenza di una lista del M5S.

“Ricordo a Battelli che il finanziamento, peraltro lordo, è il risultato dell’azione delle due forze di Governo, nell’ambito del complessivo pacchetto di risorse stanziate ai comuni italiani, non solo Varazze”.

Il finanziamento ottenuto si potrà spendere per mettere in sicurezza strade, scuole, edifici pubblici e patrimonio culturale: “Battelli non si preoccupi, sapremo come spenderli nelle opere prioritarie e abbiamo già i progetti pronti per poter partire con gli interventi sul territorio”.

“Inoltre Battelli dovrebbe sapere, se conoscesse i bilanci dei comuni, che era meglio indirizzare le risorse sulle parte corrente che non ha limiti di spesa, e non sulla parte straordinaria che ha dei paletti per le amministrazioni comunali… Ma pazienza…”.

“Ricordo a Battelli che Varazze ha oltre due mln di euro di danni a seguito del maltempo e della mareggiata dell’ottobre scorso ed ora non abbiamo ricevuto un euro, solo 80 mila euro di contributo dalla Regione che ci sta sostenendo con fiducia in quanto Varazze è un comune virtuoso, capace di spendere e fare le opere quando c’è la disponibilità finanziaria: penso anche ai finanziamenti grazie a Filse e investiti per la frazione di Apicella” aggiunge ancora Bozzano.

“Caro Battelli, Varazze non esiste solo in campagna elettorale, esiste tutti i giorni, io ci sono tutti i giorni… Quindi vieni che ti aspetto…” conclude con sarcasmo il sindaco Bozzano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.