IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie D: la Sabazia vince e tiene la testa, le inseguitrici rimangono a un passo risultati

Campionato di Serie D: la corsa per i primi posti è combattuta. Sabazia, Subaru Olympia e Spazio sport nel raggio di due punti (e manca lo scontro diretto)

Genova. Il campionato di Serie D della pallavolo maschile ligure è giunto alla dodicesima giornata. In vetta rimane sempre la Sabazia, seguita a una lunghezza dalla Subaru Olympia e a due dalla Spazio sport. Weekend ricco di risultati netti: tutte le gare, infatti, si sono concluse in tre set.

I vadesi, che salgono ora a 32 punti, rimangono imbattuti e piegano la Serrafrutta Alassio volley. La Sabazia gode anche del vantaggio di aver disputato una gara in meno rispetto alla seconda della classifica, la Subaru Olympia. I genovesi, pur vincitori per 3-0 contro il Volley Primavera di Imperia, hanno già disputato 12 gare. Alla Sabazia manca lo scontro con la terza della serie, la Spazio sport di Genova: il recupero si disputerà giovedì 20 marzo e potrebbe essere decisivo. Nel frattempo anche l’altro team genovese ha vinto – 3-0 in casa contro Santa Sabina – e si tiene a portata di sorpasso.

Quarta piazza, ma con ritardo più cospicuo, per il Cus Genova. I biancorossi hanno vinto a Sestri Levante contro la 3 Stelle villaggio – Segesta in tre set. Vittoria netta anche per il Maremola volley – 3-0 contro la Admo volley – e per la Adpsm2013 Rapallo – sempre 3-0 contro i Barbudos Albenga.

Molti gli incontri interessanti in arrivo per il 23 e il 24 febbraio. Se la Sabazia ospiterà la quartultima Maremola e la Subaru sarà ad Albenga contro la terzultima Barbudos, la Spazio sport dovrà vedersela con un Cus in netta ripresa. La lotta per la promozione in Serie C è ancora apertissima e il campionato potrà riservare molte sorprese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.