IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Seconda Categoria: rallenta il Millesimo, Sassello e Vadese non ne approfittano risultati

Nonostante il pareggio, i giallorossi allungano sulla seconda. Tornano alla vittoria Cengio e Dego

Carcare. Mancano 9 giornate al termine del girone B di Seconda Categoria e la squadra favorita numero uno per il salto di categoria resta il Millesimo.

I ragazzi allenati da Edy Amendola, nell’anticipo di sabato a Quiliano, non sono andati oltre lo 0 a 0 con l’Olimpia Carcarese, quarta forza del campionato. Tuttavia, hanno visto la loro situazione di classifica migliorare ulteriormente.

I giallorossi, infatti, allungano a più 4 sul Sassello. La compagine della valle dell’Erro, dopo due vittorie di fila, è nuovamente caduta, battuta sul campo di Carcare da un Mallare determinato a riscattare la sconfitta dell’andata. I rossoblù si sono imposti per 1 a 0 grazie ad un gol di Spriano nel secondo tempo.

Quindici partite senza sconfitte: la Vadese prosegue nella sua serie positiva, ma non è stata capace di riavvicinarsi alla vetta. I granatazzurri hanno pareggiato 1 a 1 ad Albissola Marina contro la Santa Cecilia. La formazione di mister Roberto Blangero è andata a segno sul finire del primo tempo con Canu; la risposta degli ospiti è arrivata in avvio di ripresa con una rete di Giacchino.

Il Cengio non vinceva da nove giornate, nelle quali aveva ottenuto un solo punto. Sul terreno di Pietra Ligure la squadra guidata da Simone Testa si è imposta per 3 a 1 sul Calizzano, formazione che negli ultimi cinque turni ha raccolto solamente due punti. Al vantaggio dei giallorossi realizzato da Buscaglia, i granata hanno replicato con il pareggio di Stefan su rigore, per poi colpire ancora con Spahiu e Camusso.

Vittoria ritrovata anche per il Dego, cui la gioia dei 3 punti mancava da quattro turni. I biancoblù, a Carcare, hanno avuto la meglio sul Murialdo per 2 a 1. Tutto nel secondo tempo: ospiti in vantaggio con Ivan Monticelli, pareggio di Santero dal dischetto e, poco prima del novantesimo, l’undici di mister Mirco Bagnasco ha segnato il gol vittoria con Zunino, anch’egli a bersaglio dagli undici metri.

Pareggio, 2 a 2, tra Rocchettese e Nolese. I rossoblù, determinati a riscattare il ko dell’andata, si sono portati per due volte in vantaggio, con le reti di Costa e Carpita. Ma hanno dovuto fare i conti con Nosakhare, autore di una doppietta, con il secondo dei due gol su rigore.

Era fermo per riposo il Priamar.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.