IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Samuele Manfredi dà segnali di ripresa, parla alla madre e dice “Ho fame”

Attualmente si trova a Ferrara, presso un nuovissimo centro di riabilitazione di terzo livello

Loano. “Ho fame, cosa cosa c’è da mangiare?”. Sono queste le parole che sarebbero state pronunciate da Samuele Manfredi, il 18enne loanese promessa del ciclismo nazionale che a dicembre scorso è rimasto vittima di un grave incidente stradale a Toirano, mentre si allenava in sella alla sua bici.

Dopo essere stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico volto a ridurre il grave trauma cranico riportato nel sinistro stradale ed aver trascorso qualche giorno nel reparto di rianimazione dell’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, a metà gennaio il giovanissimo ciclista era stato “risvegliato” dal coma indotto nel quale si trovava.

In seguito, a metà gennaio Manfredi è stato trasferito a Ferrara, presso un nuovissimo centro di riabilitazione di terzo livello, dove ha iniziato il lungo processo di recupero.

E qualche risultato pare sia già arrivato: come confermato da persone vicine ai famigliari e come ripreso anche dai media specializzati, due giorni fa il 18enne loanese si sarebbe rivolto alla madre dicendo di avere fame e di volere qualcosa da mangiare.

Una notizia che apre uno spiraglio di ottimismo ancora più ampio circa la ripresa del ragazzo e che non può che riempire di gioia quanti lo conoscono e ne apprezzano le grandi qualità umane e atletiche.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.