Maleducazione

Sacchi dell’immondizia, materassi e rifiuti edili: incivili inquinano il letto del Nimbalto a Loano

L'episodio ha scatenato la protesta dei residenti della zona

Loano. Sacchetti della spazzatura, cuscini e materassini di divani e divanetti e l’immancabile “zetto”. Sono questi i rifiuti che qualche anonimo incivile ha gettato, senza troppi scrupoli, nel letto del torrente Nimbalto a Loano.

Rifiuti Nimbalto Loano

Il ritrovamento è avvenuto, in particolare, nella zona artigianale di via delle Trexende, in un punto in cui l’alveo del corso d’acqua è facilmente accessibile e dunque si “ben presta” ad essere trasformato in discarica.

L’episodio, ovviamente, ha scatenato la protesta dei residenti della zona, che questa mattina si sono trovati a fare i conti con questa discutibile sorpresa: “E’ veramente incredibile la superficialità con cui certe persone riescano a deturpare ed inquinare il nostro ambiente naturale. La polizia municipale ha monitorato la zona per mesi e non appena l’attenzione si è spostata su altre criticità, ecco entrare in azione gli incivili”.

leggi anche
Rifiuti Nimbalto Loano
Impegno
Loano, volontari ripuliscono il letto del Nimbalto dai rifiuti

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.