IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Quiliano, parco eolico “Rocce Bianche”: interrogazione della minoranza

La richiesta di relazione al Consiglio comunale sul cantiere di lavori

Quiliano. I consiglieri comunali del gruppo “Progetto Comune” (Nicola Isetta, Americo Di Giovanni, Marco Manca e Ottonello Nadia) hanno presentato al sindaco del Comune di Quiliano una interrogazione sull’apertura del cantiere e l’inizio dei lavori funzionali alla realizzazione del parco eolico “Rocce Bianche”.

I consiglieri comunali di minoranza, dopo aver visionati gli atti e i documenti sui lavori, chiedono al sindaco di relazionare al Consiglio comunale sull’intervento.

Al centro delle richieste del gruppo di minoranza: la situazione in essere, ad eventuali problematiche intervenute e alle iniziative intraprese in merito alla gestione della situazione e del cantiere; allo stato di attuazione di quanto prescritto dal parere del Servizio Lavori Pubblici Ambiente; allo stato d’attuazione di quanto prescritto dal parere del servizio polizia municipale.

Nel merito del progetto, che ha affrontato un lungo e tortuoso iter (inziato nel lontano 2006), sono previsti 4 aerogeneratori da installare lungo il crinale di Cima delle Rocche, che sovrasta la frazione Sant’Ermete di Vado da un lato e la borgata Faia di Quiliano dall’altra. Si tratta di torri eoliche da 2,35 MW di potenza, con una altezza di quasi 100 metri. La potenza complessiva è pari a circa 9 MW e potrà garantire una produzione energetica stimata in quasi 24 mila Mwh/anno.

Tra le prescrizioni indicate nella fase di realizzazione del progetto il ripristino della vegetazione e la tutela e il ripristino dei sentieri storici della zona interessata dall’intervento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.