IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Quiliano 2019, il gruppo “Progetto Comune” candida a sindaco Nicola Isetta

Sfiderà il candidato Rodolfo Fersini della lista civica "Quiliano Domani"

Quiliano. La decisione era nell’aria e oggi è arrivata la conferma: Nicola Isetta sarà candidato sindaco del gruppo allargato “Progetto Comune”.

Tramontata la possibilità di un accordo con l’altra lista in campo che schiera come candidato sindaco Rodolfo Fersini, il gruppo “Progetto Comune”, che ha guidato la minoranza in questi ultimi 5 anni, esce allo scoperto e annuncia la candidatura a sindaco di Isetta, in passato già primo cittadino quilianese.

“Questo gruppo non è un comitato elettorale che nasce in vista delle prossime elezioni amministrative ma un insieme di persone di Valleggia, Quiliano, Cadibona, Montagna, Roviasca e frazioni minori che con le precedenti elezioni comunali di Quiliano hanno iniziato un percorso civico / amministrativo di cittadinanza attiva. Il gruppo consiliare “Progetto Comune”, per tutto il mandato amministrativo ha avuto come unico riferimento il Gruppo Allargato di cittadini con il quale ha condiviso tutte le posizioni assunte in Consiglio comunale. Ad oggi questi cittadini si sono amalgamati a altri, e ancora lo stanno facendo, costituendo un nuovo e rinnovato insieme di persone chiamato: Gruppo Allargato “Progetto Comune “2019-2024” afferma il gruppo quilianese.

“I cittadini e componenti del gruppo “Progetto Comune “2019-2024 hanno chiesto a Nicola Isetta di essere il loro candidato sindaco alle prossime elezioni amministrative. Ritenendo che il Comune di Quiliano abbia bisogno di un sindaco esperto e amministrativamente in grado, da subito, di affrontare le diverse e rilevanti problematiche che avrà di fronte”.

“Capacità ed esperienze che Nicola Isetta ha maturato e possiede. Riteniamo che sia, in questo momento contingente, la persona in migliori condizioni per poter portare avanti il nostro progetto ad avere i requisiti per affrontare questo tipo di impegno. Inoltre è edotto su tutte le problematiche che interessano la nostra comunità perché in questo mandato amministrativo, come Capo Gruppo Consiliare di “Progetto Comune”, ha ben approfondito ogni pratica”.

“Prima di accettare la proposta di candidatura, Nicola Isetta ha chiesto una chiara assunzione di responsabilità ai componenti del Gruppo Allargato che hanno accettato formalmente e consapevolmente a livello personale e che si sono impegnati per costruire il nuovo Progetto di Governo 2019/2024. Il Gruppo Allargato ha altresì approvato un documento di sintesi e sull’attività svolta dal gruppo consiliare Progetto Comune nel mandato amministrativo 2014/2019. Documento dal quale si evidenzia come per tutto il mandato amministrativo il nostro gruppo consiliare abbia evidenziato criticità e elementi di dissenso amministrativo, richiedendo un cambio di linea e di passo. Argomentazione che non è stata ascoltata e non è avvenuta e si sono così riconfermate le ragioni e le motivazioni che cinque anni fa ci hanno portato a presentare un Progetto di Governo e che oggi ci impegnano a presentare una lista alternativa a quella che fa riferimento all’attuale amministrazione comunale”.

“L’obiettivo è quello di costruire una ista tra persone con esperienze amministrative consolidate, con competenze tecniche e / o professionali specifiche e con nuove esperienze da mettere in gioco. Con un progetto di governo cittadino fatto di contenuti amministrativi ben definiti e ben condivisi, che ridisegni la prospettiva organizzativa e strategica della nostra comunità e del nostro territorio”.

“Abbiamo piena consapevolezza che essere amministratori pubblici sia un impegno complesso e difficile, ma con l’esperienza del nostro candidato sindaco e le nostre energie e competenze, offriamo agli elettori l’occasione di una nuova stagione di sviluppo e di buona amministrazione per la nostra comunità, cercando di superare la situazione di stallo e appiattimento in cui il nostro comune si trova ad essere oggi”.

“Nei prossimi giorni inizieremo il lavoro di aggiornamento del nostro “Progetto di Governo” in modo aperto e coinvolgendo la cittadinanza interessata” conclude il gruppo quilianese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.