IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria, l’Aurora Calcio abbandona il campo per protesta: 0-3 a tavolino risultati

Il giudice sportivo arrotonda il risultato in favore del Pontelungo, multa di 350 euro la società cairese e squalifica per quattro gare Paolo Mozzone

Cairo Montenotte. Domenica 3 febbraio si è disputato il recupero della 15ª giornata tra Aurora Calcio e Pontelungo. Sul risultato di 0 a 1, maturato per un gol di Giampà, all’11°, intorno al novantesimo, la squadra cairese ha protestato per l’annullamento di una rete e ha deciso di abbandonare il campo di gioco.

Di seguito le decisioni del giudice sportivo in merito all’episodio.

Visto il referto arbitrale della gara in epigrafe da cui risulta chela gara veniva interrotta al 47′ del secondo tempo per abbandono del terreno di gioco da parte di tutti i giocatori della società Aurora Calcio, nonostante si dovessero ancora disputare 3 dei 5 minuti di recupero concessi dal direttore di gara ed i ripetuti inviti del direttore di gara a riprendere il gioco;

Vista per conoscenza la memoria difensiva prodotta dalla società Aurora Calcio;

Visti gli artt. 53 comma 7 NOIF e l’art. 17 comma 1 CGS P.Q.M.;

dispone:

di comminare la sanzione della perdita della gara alla società Aurora Calcio con il punteggio di 0-3, oltre alla penalizzazione di 1 punto in classifica;

di comminare la sanzione pecuniaria di euro 100 alla società Aurora Calcio a titolo di responsabilità oggettiva per la condotta dei suoi tesserati, sanzione ridotta per il comportamento collaborativo tenuto dall’allenatore al termine della gara;

di comminare la sanzione pecuniaria di euro 250 quale prima rinuncia alla prosecuzione della gara in epigrafe;

di squalificare per quattro giornate Paolo Mozzone perché, in qualità di capitano, faceva uscire dal terreno di gioco i propri compagni di squadra determinando in tal modo l’interruzione della gara.

Massimo Gallese, massaggiatore dell’Aurora Calcio, è stato squalificato fino al 14 febbraio.

Henri Carnesecchi, allenatore dell’Aurora Calcio, è stato squalificato per una giornata.

Francesco Carducci, assistente arbitrale dell’Aurora Calcio, è stato squalificato fino al 14 febbraio.

I calciatori Matteo Usai e Samuele Dotta (Aurora Calcio) sono stati fermati per un turno.

Per quanto riguarda le partite del prossimo turno, la gara tra Altarese e Quiliano & Valleggia verrà disputata domenica 10 febbraio alle ore 17,15 al Corrent di Carcare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.