IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pontelungo, settima vittoria consecutiva: raggiunta la Veloce risultati

Savonesi fermati sul pari dal Camporosso: l'aggancio si concretizza. Anche il Soccer Borghetto è in corsa per il primato

Albenga. Dal 14 novembre, giorno del successo sullo Speranza, la Veloce è in vetta al girone A della Prima Categoria. Un primato che il 18 novembre era condiviso con il Don Bosco Vallecrosia Intemelia, che fu anche l’ultima squadra in grado di battere i granata, almeno fino al 10 febbraio. Poi, dal 25 novembre, la squadra savonese aveva occupato il primo posto sempre in solitaria.

Fino a domenica 17 febbraio. Infatti il Pontelungo, che sette giorni prima aveva messo fine alla striscia positiva della squadra di mister Mario Gerundo, l’ha raggiunta in vetta. Gli albenganesi stanno inanellando una serie di successi notevole: ben sette consecutivi. E tutti senza subire reti: anche contro lo Speranza Ferrari ha mantenuto inviolata la propria porta. Poi, ci hanno pensato Caneva e Dushi su rigore a realizzare i gol che, già nel primo tempo, hanno piegato i rossoverdi: 2 a 0.

Il Pontelungo sale a quota 37 punti e affianca la Veloce. Quest’ultima, tra le mura amiche del Levratto, ha pareggiato 0 a 0 con il Camporosso in quello che era il big match della giornata. I rossoblù dell’estremo ponente, infatti, si trovano a quota 35, meno 2 dalla vetta, pertanto si erano presentati a Zinola con ambizioni di sorpasso.

Il successo finale è ora un discorso a quattro: in terza piazza il Camporosso è stato raggiunto dal Soccer Borghetto. I biancorossi allenati da Rossano Porcella, al terzo successo consecutivo, hanno avuto la meglio sul Borghetto per 2 a 0. Il derby è stato deciso dalle reti di Carparelli dopo pochi minuti di gioco e Lo Presti nel finale di gara.

Quattro squadre sono in corsa per il primato; per tutte le altre l’obiettivo è evitare i playout. Risale la china la Baia Alassio, che aggancia in sesta posizione il Quiliano & Valleggia battendolo a domicilio. Al Picasso è finita 2 a 1 per i gialloneri: tutto nel secondo tempo, con gli ospiti a segno con Delfino e Guardone e la squadra di casa in gol nel recupero con Salinas.

Torna a muovere la classifica il Plodio, anche se evitare l’ultimo posto appare ancora un traguardo veramente difficile. I biancoblù hanno sfiorato il successo al Briano di Savona contro la Letimbro, andando al riposo in vantaggio per 3 a 0 con doppietta di Salvatico e gol di Ognjanovic. Nella ripresa i gialloblù hanno reagito, segnando una doppietta con Bianchi e trovando il pari con il portiere Bianco nel recupero: 3 a 3.

Seconda vittoria consecutiva per l’Aurora Calcio, che si è aggiudicata il derby valbormidese e vede più vicina la salvezza diretta. I gialloneri guidati da Henri Carnesecchi hanno piegato l’Altarese per 2 a 1 con reti di Pucciano e Pizzolato; per i giallorossi allenati da William Perversi illusorio vantaggio ad opera di Pansera.

In una giornata con ben tre pareggi su sette incontri, è finita col segno “X” anche tra Cervo e Don Bosco Vallecrosia Intemelia: 2 a 2. Ospiti in vantaggio per primi con Caccamo; i gialloneri ribaltano il risultato con una doppietta di Belgacem ma nel recupero Marafioti ristabilisce la parità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.