IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Polizia di Stato, al via il bando di gara per i distributori automatici di alimenti e bevande

Da allocare all’interno delle strutture della questura e di vari uffici della Polizia di Stato presenti in provincia di Savona

Savona. La Questura di Savona ricerca un operatore economico, iscritto al registro delle imprese, a cui affidare, per il periodo dal 1 giugno 2019 al 31 maggio 2022, il servizio di distributori automatici di alimenti e bevande da allocare all’interno delle strutture della questura e di vari uffici della Polizia di Stato presenti in provincia di Savona.

I soggetti economici in possesso dei requisiti di legge, entro l’8 marzo 2019, dopo un sopralluogo obbligatorio dei locali interessati, possono produrre apposita manifestazione di interesse a partecipare alla prevista procedura negoziata, preordinata all’affidamento del servizio mediante cottimo fiduciario, ai sensi dell’articolo 36 del decreto legislativo numero 50 del 2016.

Gli operatori interessati, potranno visionare e scaricare dal sito istituzionale della Questura di Savona, nell’area “Amministrazione trasparente” sezione “Bandi di gara e contratti”, la documentazione necessaria: Determina a contrarre; Avviso di Indagine di mercato, Domanda di manifestazione di interesse, Modulo di sopralluogo obbligatorio; Modello “espd-request” per il rilascio del DGUE.

Per ogni necessaria informazione si può contattare l’ufficio amministrativo – contabile ai numeri 019/8550744 o 0198550581 o all’indirizzo Pec: ammcont.quest.sv@pecps.poliziadistato.it. La documentazione in argomento dovrà essere inviata entro l’8 marzo 2019, a mezzo Pec, alla Questura di Savona. Qui il bando.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.