IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piano per la gestione delle liste d’attesa, Melis (M5S): “La Regione lo renda operativo senza ritardi”

Il piano mancava da 10 anni e non è stato mai monitorato e applicato

Più informazioni su

Liguria. “Con l’approvazione del nuovo Piano per la gestione delle liste d’attesa (PNGLA) prende il via un fondamentale percorso di avvicinamento della Sanità pubblica verso i cittadini che si aspettava ormai da tempo”. Lo afferma il consigliere regionale del M5S Andrea Melis, primo firmatario di un Odg, presentato in aula, collegato all’approvazione del Piano socio-sanitario regionale per il triennio 2017-2019 e approvato all’unanimità il 5 dicembre 2017.

“Il piano mancava da 10 anni e non è stato mai monitorato e applicato – fa sapere la nota odierna del Ministero della Sanità – Questo ha compromesso l’intero sistema delle prestazioni e nel tempo consolidato le storture che sono sotto gli occhi di tutti. Finalmente adesso avremo regole più semplici e tempi certi per le prestazioni che riportano il diritto alla Salute e quindi il cittadino al centro del sistema”.

“Ora, Regione Liguria deve rendere operativo, senza alcun ritardo, il nuovo Piano – è l’appello di Melis – Oltre alla Liguria, questa richiesta viene presentata oggi in ogni Regione italiana da parte di tutti i consiglieri del M5S, in modo coordinato e unitario. Chiediamo quindi al presidente Toti di attuare ogni iniziativa e intervento per rendere efficace, il prima possibile, il Piano nazionale, adoperandosi per un puntuale aggiornamento e una piena attuazione del Piano Regionale per la gestione delle liste di attesa”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.