IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piaggio, sindacati ed Rsu chiedono incontro urgente: “Ancora silenzio dal Mise” fotogallery video

Dopo settimane di attesa le organizzazioni sindacali tornano a farsi sentire

Villanova d’Albenga. Le segreterie provinciali di Fim Fiom Uilm di Savona e Genova unitamente alle RSU degli stabilimenti di Villanova e Genova hanno inviato una richiesta di incontro urgente indirizzata al Ministro Di Maio e al Commissario Nicastro e per conoscenza alle istituzioni locali, chiedendo la presenza anche del partner Laer H.

La richiesta arriva dopo settimane di silenzio in merito alla difficile vertenza dell’azienda aeronautica, in amministrazione straordinaria: al centro la situazione di stand by sul finanziamento dei droni e la definizione dei progetti industriali futuri dell’azienda, anche per capire quali saranno i carichi di lavoro e la tenuta occupazionale. E poi resta aperta la questione di un indotto in sofferenza per la crisi che sta vivendo la Piaggio: alla Laer H 80 lavoratori sono in cassa integrazione e altre piccole e medie imprese attendono crediti e altre forniture.

“Il settore velivolistico di Piaggio Aerospace coinvolge direttamente l’azienda Laer H di Albenga in quanto fornitore strategico. Pertanto chiediamo che all’incontro sia presente anche la Laer h, con i suoi livelli di rappresentanza, in quanto riteniamo fondamentale inserire l’azienda nel percorso di Amministrazione straordinaria che interessa Piaggio Aerospace, proprio a tutela della continuità produttiva ed occupazionale di entrambe le imprese” precisano ancora le organizzazioni sindacali di categoria. 

I sindacati chiedono ancora una volta il forte pressing delle istituzioni locali: Regione Liguria, Provincia di Savona, Comuni di Finale Ligure, Albenga e Villanova di Albenga.

“Alla luce degli impegni assunti dal Ministero dello Sviluppo Economico e dal Governo nell’ultimo incontro del 17 dicembre scorso, ora è fondamentale che la politica nazionale prenda decisioni. Nell’incontro emerse la necessità di approfondimenti per la gestione del finanziamento previsto per il settore velivolistico di Piaggio Aerospace. Ora attendiamo la convocazione dell’incontro, auspicando in un intervento anche da parte della politica locale, il presidente Toti in primis e i parlamentari savonesi e liguri” concludono le organizzazioni sindacali di categoria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.