IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Non doveva restare in provincia di Savona, ma era ad Albenga: arrestato

Nei guai è finito un 26enne tunisino che i carabinieri ingauni avevano sorpreso in diverse occasioni nella città delle Torri nonostante il divieto imposto dal tribunale

Più informazioni su

Albenga. Doveva rispettare un divieto di dimora nella provincia di Savona, ma in più occasioni i carabinieri della compagnia di Albenga lo avevano sopreso nella vittà delle Torri. Per questo, ieri, un cittadino tunisino di 26 anni è stato arrestato.

I militari della Sezione Radiomobile di Albenga, impegnati nel controllo del territorio, ieri sera hanno infatti dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere disposta dal gip del tribunale di Savona nei confronti dello straniero.

Il tunisino, pregiudicato, nonostante fosse sottoposto alla misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Savona era stato appunto più volte rintracciato, controllato e segnalato dai carabinieri ingauni durante i sistematici servizi coordinati “ad Alto Impatto” messi in atto nelle scorse settimane.

Quando ieri i militari lo hanno fermato per l’ennesimo controllo in via Patrioti ad Albenga per lui si sono aperte quindi le porte del Carcere di Imperia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.