IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Non c’è muro che tenga”, anche i partiti della sinistra aderiscono all’iniziativa antirazzista degli studenti

"In questo clima di odio la notizia dello corteo studentesco ci da un senso di speranza per il futuro"

Savona. Anche i rappresentanti di “Rete a Sinistra – Savona che vorrei”, Rifondazione Comunista, Sinistra Italiana, Partito Comunista Italiano e Possibili – Savona Art. 3 parteciperanno alla manifestazione antirazzista organizzata dal collettivo studentesco “Non c’è muro che tenga” ed in programma venerdì 15 febbraio a Savona.

“Tanti giovani studenti delle scuole scenderanno in piazza per far sentire la propria voce in merito a quanto sta accadendo nel paese del Decreto Salvini e del razzismo sempre più crescente, l’Italia dei porti chiusi e dei muscoli mostrati per spaventare i più deboli (quando niente viene detto a proposito delle politiche economiche che strangolano la nostra economia e delle continue morti sul lavoro)”.

“In questo clima di odio e veleno che attanagliano la nostra società, fomentate da una politica becera, senza alcuna consapevolezza e basata sulla continua ricerca del consenso elettorale, la notizia dello corteo studentesco ci da un senso di speranza per il futuro. Perché la costruzione di una società aperta e inclusiva, che non dà spazio all’intolleranza e al razzismo e basata sul rispetto della Costituzione Italiana e della solidarietà rappresenta un importante obiettivo che passerà anche e soprattutto per i giovani studenti di oggi”.

“Per questi motivi aderiamo convintamente alla manifestazione di venerdì e saremo in piazza Sisto IV, per essere al fianco degli studenti e di tutta la cittadinanza che si unirà a loro. Perché ‘il futuro appartiene a chi lo costruisce oggi’, come diceva Malcolm X”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.