Cambio della guardia

Millesimo, è l’assessore uscente Andrea Manconi il primo candidato sindaco ufficiale

Pietro Pizzorno fa un passo indietro in favore dell'ingegnere già impegnato nella promozione del territorio

Andrea Manconi

Millesimo. Il comune maggiore della Val Bormida tra quelli chiamati alle urne il prossimo maggio ha il primo candidato sindaco. L’assessore uscente alla promozione territoriale Andrea Manconi, infatti, ufficializza i rumors che si sono susseguiti nelle ultime settimane, ovvero si appresta a prendere il testimone di Pietro Pizzorno.

Ingegnere civile, 39 anni, membro della Consulta Piccoli Comuni dell’Anci, Manconi rappresenta la continuità con l’amministrazione attuale, con la quale è stato attivato il progetto elettorale #diventiamosindaco, basato sulla partecipazione e il coinvolgimento di tutta la popolazione.

“In questi cinque anni abbiamo lavorato con sempre più maggiori ristrettezze economiche – commenta Pizzorno – Nonostante ciò, siamo riusciti a mantenere i servizi e a non mettere le mani nelle tasche dei cittadini per ovviare alle difficoltà finanziarie”.

Quindi continuità con la squadra di centro sinistra, anche se proprio Manconi sottolinea come “si voglia mettere in piedi un ‘cantiere civico’, con le porte spalancate a tutti coloro che vogliano impegnarsi per il futuro di Millesimo”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.