IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Medico investito a Quiliano, l’appello del nipote: “Cerchiamo testimoni o elementi utili all’indagine”

Il dottor Carlo Spirito resta ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure

Savona. “Siamo alla ricerca di elementi utili per le indagini, testimoni che abbiano visto l’accaduto oppure che abbiano notato il furgone allontanarsi dalla zona dell’incidente”. E’ l’appello che il nipote del dottor Carlo Spirito, il medico del Santa Corona investito da un mezzo pirata venerdì scorso mentre si allenava correndo, lancia su Facebook.

Il messaggio è stato ri-postato anche dal gruppo “Savona E'”, oltre che da decine e decin di utenti sui profili personali. La speranza è che diffondendo l’appello sui social qualcuno possa aiutare le indagini della polizia che è sempre alla ricerca dell’autista del veicolo che ha investito il medico, ancora ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Pietra Ligure.

Questo l’appello integrale diffuso dal nipote del medico:

“Buongiorno sono il nipote del Dott. Carlo Spirito, il chirurgo di Santa Corona che Venerdì 8 Febbraio alle ore 16.30 circa è stato investito da un furgone (probabilmente un Daily Bianco) in via Dodino a Quiliano, la strada che dal paese conduce verso le località Becchi, Molini, Garzi, Roviasca e Montagna. Il conducente del furgone non si è fermato a soccorrere mio zio ferito, ma lo ha lasciato agonizzante a bordo strada. Attualmente il Dott. Spirito si trova nel reparto di rianimazione in condizioni severe con prognosi riservata.

Siamo alla ricerca di elementi utili per le indagini, testimoni che abbiano visto l’accaduto oppure che abbiano notato il furgone allontanarsi dalla zona dell’incidente.

Potete contattare direttamente me oppure le Forze dell’Ordine! Vi saremo molto grati per il vostro aiuto! Condividete il più possibile”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.