Loano, volontari ripuliscono il letto del Nimbalto dai rifiuti - IVG.it
Impegno

Loano, volontari ripuliscono il letto del Nimbalto dai rifiuti

Tutto il materiale sarà trasportato a Punto Eco di via degli Alpini per lo smaltimento

Loano. Questo pomeriggio alcuni membri dell’Asd Krav Maga Parabellum di Loano si sono dati appuntamento nella zona delle Trexende per ripulire il letto del torrente Nimbalto, nel quale nei giorni scorsi alcuni incivili avevano gettato Sscchetti della spazzatura, cuscini e materassini di divani e divanetti e scarti di lavori edili.

La situazione di degrado era stata segnalata nei giorni scorsi da alcuni residenti e dai titolari di attività artigianali presenti in zona. La Krav Maga Parabellum, che ha la sua sede proprio nella zona delle Trexende, ha deciso di intervenire in prima persona per ripulire il corso d’acqua.

“Tra le varie attività – spiega il presidente di Kmp Davide Carosa – la nostra associazione promuove anche la pratica del trail running, uno sport che porta gli atleti a stare a stretto contatto con la natura e, soprattutto, ad avere grande rispetto per l’ambiente che li circonda. Per questo motivo, abbiamo scelto di attivarci personalmente e di effettuare la pulizia. Avere attenzione e rispetto della natura dovrebbe essere un impegno di tutti, ma spesso questo non accade”.

Tutto il materiale sarà trasportato a Punto Eco di via degli Alpini per lo smaltimento: “Ringraziamo l’assessore all’ambiente Manuela Zunino per aver reso più agevole questo nostro intervento”, concludono dalla Kmp.

leggi anche
  • Maleducazione
    Sacchi dell’immondizia, materassi e rifiuti edili: incivili inquinano il letto del Nimbalto a Loano
    Rifiuti Nimbalto Loano

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.