IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lions Loano Doria, visita del governatore: “Ricambio generazionale e più donne nel Club”

Incontro a Loano 2 Village

Più informazioni su

Il Lions Club Loano Doria ha ricevuto la visita del governatore del distretto 108 la3. Questo evento è uno dei momenti più importanti e significativi per un Lions Club nel corso dell’anno lionistico in quanto, la massima autorità distrettuale, viene a rendersi conto dello stato e delle attività del Club, portando gli indirizzi del Presidente Internazionale ed i suggerimenti della sua esperienza.

Venerdì 15 febbraio, il governatore Ildebrando Angelo Gambarelli, accompagnato dalla presidente di zona Antonella Partigliani, è stato accolto, dal presidente del Lions Club Loano Doria Vincenzo Salvini e dopo aver avuto un importante confronto con il consiglio direttivo, ha incontrato tutto il club nel contesto della conviviale presso la sede del Club, la meravigliosa location del residence Loano 2 Village.

Nel corso della serata, dopo i saluti del presidente, il governatore ha riassunto le origini e la storia dei Lions, sottolineandone le caratteristiche peculiari e i valori su cui esso si fonda, ha condiviso inoltre il messaggio del Presidente Internazionale per l’anno lionistico corrente Gudrun Yngvadottir che esorta i nuovi leader ad essere un modello d’ispirazione per tutti, anche al fine di contribuire sempre più concretamente al raggiungimento degli obiettivi di ‘servire gli altri’ nella consapevolezza dell’internazionalità e universalità di un’organizzazione che ha una storia lunga 102 anni.

Il governatore ha analizzato le criticità della membership del Lions, richiamando l’attenzione sulla necessità di favorire il ricambio generazionale per portare nuove energie e nuova linfa ai Club. E’ stato auspicato l’incremento della presenza femminile, offrendo l’opportunità di celebrare un contributo all’aumento della parità di genere all’interno di LCI.

Il governatore ha presentato il nuovo progetto “New Voice”. L’Iniziativa Nuove Voci che celebra i contributi delle donne di Lions Club International proprio quando si da’ il benvenuto al primo Presidente Internazionale donna. E’ questa l’iniziativa concreta che promuove l’uguaglianza di genere, si concentra sulla crescita associativa femminile nei Lions Club e sulla riduzione del divario fra uomini e donne in posizioni di leadership.

“L’argomento è da sempre caro al Club di Loano che lavora ogni anno per aumentare la presenza femminile che ha potuto fare ingresso nell’associazione solo trent’anni fa. In ottemperanza alle linee guida, la serata è stata impreziosita dall’ingresso nel Loano Doria di due nuove socie, l’imprenditrice Silvia Vercelli e la dottoressa Sabrina Bonino, alle quali dopo il cerimoniale dedicato è stato rivolto un cordiale benvenuto” afferma.

Altro obiettivo enunciato è stato quello di incrementare la visibilità e l’immagine pubblica del club al fine di diffondere il verbo Lions, affinché diventi un atto spontaneo ed una scelta dettata dalla condivisione degli scopi, dei valori e dei progetti nell’ottica di una funzione sociale, richiamando il ruolo dell’organizzazione chiamata a rispondere concretamente ed utilmente ai bisogni della società contemporanea.

Lo scambio dei doni, dei gagliardetti e il taglio della torta hanno concluso la serata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.