IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le freccette tornano in voga: 32 le squadre iscritte al campionato primaverile

Dopo il boom iniziale di un ventennio fa e il declino, la disciplina ha ripreso quota con varie competizioni

Albenga. Erroneamente definito gioco, le freccette sono uno sport a tutti gli effetti. In Liguria è presente l’attività della federazione Open Dart che fa parte della Fecs, la Federation European Compact Sports.

Iniziata a praticare sul territorio ligure nel 1997, le freccette, dopo un iniziale boom di appassionati sono andate a calare fino quasi a perdersi. Ora nelle province di Savona e Imperia si contano 32 squadre iscritte al campionato primaverile di soft dart (giocato su tabelloni elettronici e freccette con punte in plastica) suddivise in tre categorie: A con sette squadre, B con undici squadre e C con quattordici.

Il campionato avrà inizio lunedì 25 febbraio, le partite verranno giocate in località tra Albenga e Sanremo.

Nella categoria C è presente una squadra “in rosa”, ovvero tutta al femminile: le Love Darts, composta da cinque elementi, capitanata da Elena Borro, campionessa femminile regionale 2018 e a squadre con i Black Angels capitanati da Angelina Patitucci, competizioni disputate con la Fidart, la seconda federazione presente sul territorio nazionale.

Parlando ancora di campioni, tra i giocatori iscritti al campionato spicca il nome di Luca Di Bella, detentore del titolo italiano Master, conquistato alle finale nazionali ad Arezzo tenutesi dal 18 al 20 gennaio, finali nelle quali si è aggiudicato anche il secondo posto a squadre categoria B con i Serial Killers.

Altri risultati dei giocatori liguri degni di nota alla finale nazionale a squadre sono un quinto posto per la squadra I Fenomeni di Caramagna per la categoria C ed un diciassettesimo posto per la squadra I Ribelli Del Dream Team di Andora per la categoria B.

Per tutta la durata dell’anno si tengono anche tornei di Dart Master, si tratta di eventi per singoli giocatori che servono per l’ammissione alle finali regionali e nazionali, alle quali si accede con una graduatoria di punti e presenze.

I podi per la finale regionale Dart Master di quest’anno sono per la categoria A 1° Hohenester Thomas, 2ª Sciorella Silvia, 3° Di Perna Antonio; per la categoria B 1° Di Bella Luca, 2° Iannuzzi Andrea, 3ª Wolff Tamara; per la categoria C 1° Squartecchia Silvano, 2° Pegoraro Roberto, 3° Marvaldi Emilio.

Nella foto sopra: la premiazione del singolo ad Arezzo di Luca Di Bella

freccette

Le Love Darts

freccette

La premiazione dei Serial Killes

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.