Iniziano i preparativi del 19° Triathlon Olimpico di Pietra Ligure - IVG.it
Triathlon

Iniziano i preparativi del 19° Triathlon Olimpico di Pietra Ligure

C’è ancora molto tempo, ma sono state decise le date per la manifestazione che si terrà l’1 e 2 giugno

C’è ancora molto tempo, ma la Polisportiva Maremola è al lavoro per la preparazione del 19° Triathlon Olimpico Città di Pietra Ligure, che contiene a sua volta la 4^ Staffetta “Nuota e Corri” con Chicchi e Rare Partners. L’evento si svolgerà i prossimi 1 e 2 giugno e, salvo variazioni che sono ancora possibili naturalmente, dovrebbe seguire lo stesso percorso della scorsa edizione.

L’evento scatterà sabato 1 alle 16 con la “Nuota e Corri”ovvero la versione accessibile della gara in cui parteciperanno team a staffetta che dovranno essere composti da un nuotatore ed un podista che si alterneranno secondo un percorso che prevede 500 metri di nuoto, 4 km di corsa alternati con cambio per ogni frazione. Il tragitto natatorio si svolgerà su un giro unico triangolare, mentre la parte podistica prevede tre giri fra il lungomare ed il centro storico.

Domenica 2 invece si pare alle 13 per l’evento principale, ovvero il Triathlon Olimpico si scatta dalla spiaggia proseguendo in diagonale in direzione di ponente per poi invertire in corrispondenza della boa di segnalazione per poi seguire una traiettoria a rientrare con angolo retto sulla spiaggia per un totale di 1,5 km. Da qui si sale in sella per la tratta in bici da 40 km che salirà fino alla zona di Tovo San Giacomo dove si girerà per scendere a Gorra e ancora arrivare sulle alture posteriori a Verezzi. Si torna a risalire poi fino a Calice Ligure per poi puntare a ponente fino a Magliolo per poi iniziare il rientro da Bardino e nuovamente a Tovo fino al lungomare dove scatta la fase finale di corsa.

Due giri dell’anello di 5 km con partenza dalla zona cambio sulla passeggiata di Pietra Ligure fino al torrente Maremola dove si invertirà la marcia si tornerà indietro per poi risalire nell’entroterra e attraversando il centro città, anche se lambirà solo parzialmente il centro storico. 

Nella scorsa edizione la partecipazione era stata importante, con circa 400 atleti al via, ovviamente gli organizzatori si aspettano la stessa affluenza.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.