IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Savona inaugura il “Living Lab, il giardino degli agrumi”: da oggi al Priamar uno spazio ricco di vitamine fotogallery

"Vitamine per un rilancio della città, dei nostri territori, per il futuro, per i giovani"

Savona. Questo pomeriggio, alla presenza del sindaco Ilaria Caprioglio è stato inaugurato nella suggestiva location della Fortezza del Priamar il “Living Lab, il giardino degli agrumi”, uno spazio verde di chinotti, cedri, aranci, provenienti da Toscana, Sardegna, Corsica e ovviamente Liguria.

A Savona inaugura il Living Lab, il giardino degli agrumi

“È qualcosa di importante, un punto di arrivo di una grande festa, anche Citrus, il Festival degli Agrumi, ma anche un punto di partenza per portare avanti questo percorso e farlo crescere” ci tiene a dire Ilaria Caprioglio.

Savona così, grazie al progetto Mare di Agrumi, finanziato dall’Unione Europea, e a cui hanno partecipato alcune regioni italiane e la Corsica (unite dal settore agricolo, agroalimentare e del turismo green), può da oggi vantare un giardino che conserva, oltre la pianta del chinotto, eccellenza savonese, un complesso arboreo dove esprimere e condividere il rapporto che Savona ha con la natura.

A Savona inaugura il Living Lab, il giardino degli agrumi

Gli agrumi protagonisti del giardino sono sette: il Chinotto di Savona, l’Arancio Pernambucco di Finale Ligure per la regione Liguria; gli agrumi dell’isola d’Elba per la Toscana; la Pompia per la Sardegna, il Cedro, la Clementina e il Pomelo corsi a rappresentare la Corsica.

Ma protagonisti sono anche i bambini delle scuole elementari di Savona, che sono stati chiamati a diventare i custodi del giardino degli agrumi. L’invito rivolto dal sindaco Caprioglio è quello di prendersi cura del giardino, con rispetto, per imparare l’importanza della cultura del territorio.

Il progetto, culminato con l’inaugurazione del Giardino permanente degli Agrumi, si è anche arricchito con un ciclo di incontri, convegni, decorazioni, degustazioni a tema, con “Citrus” , il Festival degli Agrumi, che ha colorato e colora tutt’ora le giornate che vanno dal 21 al 24 febbraio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.