IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Varazze Club Nautico ha ospitato con successo il raduno zonale Optimist foto

Il maltempo non ha scoraggiato i partecipanti alle lezioni tenute dall'allenatore della squadra agonistica nazionale Marcello Meringolo

Più informazioni su

Varazze. Si è svolto presso il Varazze Club Nautico il raduno zonale riservato alla classe Optimist tenuto dall’allenatore della squadra agonistica nazionale Marcello Meringolo.

Il raduno è stato organizzato grazie alla collaborazione tra I Zona e Associazione Italiana Classe Optimist ed ha visto la partecipazione di 35 atleti appartenenti ai vari circoli velici liguri.

Fondamentale il supporto degli istruttori della I Zona, che hanno lavorato fianco a fianco secondo le indicazioni di coach Meringolo per seguire i piccoli atleti durante il lavoro svolto in acqua e a terra.

Venerdì il gruppo è stato accolto da una pioggia battente ed incessante che non ha permesso di svolgere l’allenamento in mare ma solamente una parte teorica. Non è stato semplice contenere l’entusiasmo dei ragazzi ma grazie all’esperienza di coach Meringolo la giornata è stata comunque fruttuosa, con teoria circa senso linea, gestione partenza, infrazioni comuni al regolamento e programma della giornata successiva. Alla sera aggregante cena di gruppo presso l’oratorio salesiano e poi tutti a dormire.

Sabato il gruppo è stato nuovamente accolto da pioggia, freddo e vento che i piccoli lupi di mare hanno affrontato con coraggio e determinazione, nonostante qualcuno fosse alla prima esperienza fuori dal proprio circolo. Il lavoro in mare ha visto una iniziale divisione in quattro gruppi, bruscamente interrotto da un temporale il quale ha costretto i ragazzi a rientrare a terra per ragioni di sicurezza, nella sessione pomeridiana invece regate di flotta analizzate alla sera nel debriefing svolto presso l’oratorio salesiano.

Dopo il debriefing cena e tutti a dormire stremati dalle fatiche della giornata. Fondamentale il supporto dato dal delegato di classe Alessandro Maffei che ha accudito e incoraggiato ragazzi ed istruttori.

Domenica il meteo ha concesso un po’ di tregua ed ha permesso di svolgere l’allenamento dalle prime ore della giornata con un debole vento da nord; solita modalità del sabato, divisione a gruppi e regate di flotta finali. Dopo il pranzo, è stato svolto il debriefing con l’analisi dei video effettuati nell’allenamento mattutino, rimarcando una disattenzione durante l’esecuzione delle auto penalizzazioni.

A seguire ha avuto luogo il corso di aggiornamento riservato agli istruttori che si è svolto presso la sede del Varazze Club Nautico. Una ventina i presenti che hanno seguito con interesse l’intervento di Marcello Meringolo ricco di spunti importanti, sulla gestione di una squadra, informazioni sull’applicazione della regola 42 e sulla gestione mentale dei ragazzi che vengono seguiti.

Un raduno impegnativo conclusosi con un bilancio positivo che ha arricchito atleti ed allenatori; un ringraziamento è andato ad Enrico Saccucci che ha coordinato la logistica e a tutti coloro che hanno contribuito all’organizzazione, al Marina di Varazze e all’oratorio salesiano per l’ospitalità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.