IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il meglio del calcio ligure a Cairo Montenotte: all’Internazionale anche la Virtus Entella

Proseguono le adesioni all'evento organizzato dall'ASD Cairese 1919

Cairo Montenotte. Il top del calcio professionistico ligure presente al 24° Torneo Internazionale Città di Cairo Montenotte. Oltre a Sampdoria e Genoa, infatti, prenderà parte alla manifestazione anche la Virtus Entella, società professionistica italiana con sede nella città di Chiavari e attualmente militante in Lega Pro.

Il club nasce nel 1914 come Entella Foot-Ball Club, nome derivante dal fiume Entella che scorre tra Chiavari e Lavagna. La società viene poi rifondata nel 2002 come Unione Sportiva Valle Sturla Entella per poi essere ribattezzata Virtus Entella dopo l’ammissione nella seconda divisione della Serie C. Nell’estate del 2012, la Virtus Entella è promossa, per la prima volta, alla prima divisione per riempire dei posti vacanti. Completa la stagione 2012-13 in grande stile raggiungendo le semifinali, poi aggiudicatesi dal Lecce.

Nella stagione 2013-14, la Virtus Entella prende parte al Girone A della Serie C, in cui vince la maggior parte delle partite stagionali. Il 4 maggio 2014, il risultato di 2-1 in trasferta contro la Cremonese nell’ultima giornata di campionato assicura ai Diavoli Neri il titolo di campioni e un posto nella Serie B 2014-15, in quella che sarà la prima apparizione nella sua storia del club nel campionato cadetti. Nella stagione successiva (2014-15) retrocede nuovamente in Lega Pro, a causa della sconfitta ai playout ad opera del Modena, per essere poi riammessa in Serie B in seguito alla retrocessione del Catania per frodi sportive. Nel 2017-18 la Virtus Entella conclude al 19° posto accedendo così ai playout contro l’Ascoli, la partita termina 0 a 0, ma la posizione in classifica più alta dei marchigiani decreta la definitiva retrocessione dei biancocelesti. Nel 2018 la squadra torna, quindi, in Lega Pro, campionato dove tutt’ora milita. Durante la stagione corrente, da segnalare la qualificazione a sorpresa ai sedicesimi di Coppa d’Italia, arrivata grazie alla vittoria ai rigori sul Genoa.

La Virtus Entella, nella sua storia, oltre ad aver conquistato un campionato di Lega Pro nel 2013-2014, ha vinto due campionati di Serie D nel 1959-1960 e nel 1963-1964 e un campionato Interregionale nel 1984-1985.

Tutte le partecipanti (fino ad oggi): Juventus, Milan, Inter, Torino, Genoa, Sampdoria, Parma, Atalanta, ChievoVerona, Virtus Entella, Lokomotiv Mosca (Russia), NK Domzale (Slovenia), Stabæk Fotball (Norvegia), Brommapojkarna (Svezia), HJK Helsinki (Finlandia), Balmaz Olasz Focisuli (Ungheria), FC Gois (Giappone).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.