IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Grazie Daniela”: i Verdi savonesi ringraziano Pongiglione per il lavoro a palazzo Sisto

Castellazzi: "Si è sempre battuta per la salvaguardia del territorio contro la cementificazione"

Savona. “Nel momento in cui nel Consiglio Comunale del nostro capoluogo, in rappresentanza della lista ‘Noi per Savona’, avviene il passaggio di consegne tra la Prof.ssa Daniela Pongiglione e l’Ing. Mauro Dell’Amico, sentiamo tutti il dovere di ringraziare Daniela per il lavoro svolto in modo ammirevole per molti anni (Consigliera nella V Circoscrizione per più mandati e Consigliera Comunale dal 2011 ad oggi). Impegni che l’hanno vista protagonista, in particolar modo, sui temi dell’ambiente. Una passione che certamente continuerà a coltivare poiché sappiamo come, anche per lei, le questioni ambientali siano strettamente legate alla vita delle persone e dell’intera società”. E’ questo il messaggio dei Verdi savonesi al consigliere comunale Pongiglione che, la settimana scorsa, si è dimessa dal sio incarico.

“Nell’ambito del programma di ‘Noi per Savona’ Daniela si è sempre battuta per la salvaguardia del territorio contro la cementificazione; per la conservazione dell’ area naturale della Margonara (‘l’ultimo scampolo pregiato di costa’); contro il deposito di bitumi nel porto; per la conservazione del patrimonio cantieristico savonese. Inotre si è sempre impegnata per la trasparenza amministrativa; la riqualificazione dei quartieri nelle aree periferiche; la mobilità sostenibile e per rendere più operativi i Distretti Socio-sanitari con la realizzazione di nuovi servizi territoriali capaci di ridurre l’ospedalizzazione” dice il portavoce dei Verdi della provincia di Savona Gabriello Castellazzi.

“Siamo certi che il Consigliere subentrante, ing. Mauro Dell’Amico : insegnante di Tecnologia delle costruzioni, con esperienze di progettista, direttore dei lavori e collaudatore di opere pubbliche; Presidente per molti anni e ancora membro attivo della sezione Savonese di ‘Italia Nostra’ (nata per tutelare il patrimonio storico,artistico, culturale,ambientale e che per prima, nel 1970, presentò uno studio per l’istituzione di un ‘Parco Naturale del Finalese’), con altrettanto impegno saprà dare il suo intelligente contributo per vedere realizzate tutte le proposte programmatiche della lista “Noi per Savona”, che ha visto sempre la condivisione dei ‘Verdi’ dell’intera provincia” conclude Castellazzi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.