IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giovanissimi B, vittoria sul Molassana e sorpasso: il Legino è campione d’inverno

I verdeblù hanno concluso il girone di andata imbattuti, con nove vittorie e tre pareggi

Savona. Prosegue con un bel successo sul campo della prima in classifica Molassana Boero il cammino dei Giovanissimi leva 2005 del Legino nel campionato regionale.

I verdeblù di mister Tiziano Glauda e del presidente Carella hanno compiuto l’impresa, espugnando il Ca de Rissi con il risultato di 4-2, con un gol di Serotti, una doppietta di Leonardo Carastro e una rete di Riccardo Arboscello.

Con questo risultato il Legino conquista la vetta del campionato regionale Giovanissimi B proprio all’ultima giornata del girone di andata, laureandosi in questo modo campione d’inverno.

I numeri, che valgono il primato tra le tredici squadre che compongono il raggruppamento, parlano chiaro: nove partite vinte, tre pareggi e nessuna sconfitta nel girone di andata, con 43 gol fatti e 11 gol subiti.

“Al di là dei risultati – commenta la dirigenza del Legino -, è motivo di orgoglio per tutta la società il percorso di crescita fatto da questi ragazzi. Un gruppo meraviglioso che grazie al lavoro fatto in questi anni anche dai vari tecnici che si sono succeduti (Vismara, Stracuzzi e Girgenti) e con l’innesto lo scorso anno di altri quattro/cinque ragazzi che si sono immediatamente ben integrati, sta raccogliendo i frutti sperati“.

Non era facile tenere compatto anche quest’anno un gruppo con tali qualità – prosegue – ma la società ci è riuscita affidando la squadra ad un tecnico di livello come Tiziano Glauda, subentrato a inizio anno a Davide Girgenti a cui veniva affidata la prima squadra. L’augurio è quello di vedere continuare crescere ancora i ragazzi sia a livello tecnico che personale. Se poi arrivasse anche un buon piazzamento a livello regionale questo sarebbe un giusto riconoscimento per tutta la società che in questi anni ha investito tantissimo su tutto il settore giovanile“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.