IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale, ecco le richieste degli operatori turistici ai candidati sindaco fotogallery

In Sala Gallesio l'incontro organizzato dall'Upa per il futuro del turismo finalese

Finale Ligure. Tutti e cinque i candidati sindaci in prima fila per ascoltare le richieste degli operatori turistici in vista delle prossime elezioni comunali a Finale Ligure: Ugo Frascherelli, sindaco uscente, Massimo Gualberti, candidato del centrodestra, Pier Paolo Cervone, lista civica, Maria Gabriella Tripepi, candidato sindaco di “Finale Ligure Viva” e Tiziana Cileto, candidato sindaco di “Per Finale”, hanno ascoltato l’agenda programmatica per il turismo finalese indicata da albergatori e bagni marini.

priorità turismo finale

Questa mattina l’incontro in sala Gallesio organizzato dall’Upa – Unione Provinciale Albergatori -, nel corso del quale sono state illustrate le priorità per lo sviluppo turistico di Finale nei prossimi anni.

E’ stato il presidente provinciale degli albergatori savonesi Angelo Berlangieri ad aprire l’incontro e tanti sono stati i temi messi in campo: pulizia e decoro della città, attenzione alla sicurezza, cura e rinnovamento del fronte mare, affrontare l’emergenza palme, salvaguardia delle spiagge, oltre all’implementazione dei servizi e delle infrastrutture della città, parcheggi, servizio navetta e piste ciclabili.

E ancora: il tratto Noli – Finale Ligure – Borgio Verezzi della Ciclo Via Tirrenica e i necessari collegamenti diretti tra Castelfranco e Finalmarina e tra Finalborgo e Castel San Giovanni, garantendo piena accessibilità per tutti. E poi il potenziamento del porto turistico.

Il presidente Upa Angelo Berlangieri ha ricordato che Finale Ligure è un multi-prodotto da un punto di vista turistico e servono azioni di promozione ad hoc. E tra i punti di innovazione per gli operatori turistici finalesi è la costruzione di un prodotto turistico fondato sul binomio silver economy/wellness: esempio? una piscina per la talassoterapia e un centro benessere nelle ex aree Piaggio.

Infine la richiesta di più sostegno alle imprese turistiche: semplificazione e meno tasse locali. “Questi i nostri suggerimenti per i candidati sindaci, sperando che la futura azione amministrativa possa realizzare questi obiettivi” ha detto Berlangieri al termine dell’incontro.

Tutti i candidati sindaci presenti all’incontro hanno accolto favorevolmente le proposte: ora si dovrà vedere in che forma e con quali contenuti saranno inserite nei rispettivi programmi amministrativi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.