IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ferrania Solis, da 4 mesi lavoratori senza cassa integrazione. Filctem-Cgil: “Situazione insostenibile”

Dopo l'accordo di novembre ancora fase di stallo per l'erogazione della misure di ammortizzatori sociali

Cairo Montenotte. “E’ 4 mesi che aspettiamo che si sblocchi la pratica al Ministero dopo l’accordo raggiunto sulla mobilità di 36 lavoratori, ma fino ad ora nulla e le maestranze sono senza alcuna forma di reddito: una situazione inacettabile”. Così Tino Amatiello della Filctem-Cgil savonese che torna sulla vertenza dell’azienda cairese dopo l’accordo sulla cassa integrazione straordinaria di 12 mesi per 36 lavoratori di Ferrania Solis.

“I lavoratori attendono ormai da troppo tempo, è indispensabile che arrivini al più presto riscontri positivi” aggiunge.

L’intesa con le organizzazioni sindacali raggiunta nel novembre scorso era stata possibile grazie al riconoscimento dello status di area di crisi complessa e dell’accordo di programma del Savonese che prevede un piano di riqualificazione e riconversione industriale di parte del territorio savonese (21 comuni complessivamente, tra cui anche le aree di Ferrania a Cairo Montenotte).

Tuttavia, nell’attesa che si definisca una reindustrializzazione e nuova occupazione, i lavoratori attendono ancora la prima tranche delle misure di ammortizzatori sociali stabiliti in sede ministeriale.

Sulla vicenda era intervenuti anche il gruppo Pd in Regione Liguria, che aveva presentato una interrogazione specifica poi saltata nella discussione dell’ordine del giorno del Consiglio regionale, nella quale si chiede una presa di posizione dell’ente regionale.

“Auspico che anche le istituzioni possano fare la loro parte per sollecitare il Ministero e arrivare finalmente allo sblocco della cassa integrazione straordinaria stabiliti per i lavoratori” conclude Amatiello.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.