IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ex Acna di Cengio, il sindaco Dotta: “No a sterili polemiche, pensiamo alla riconversione industriale”

" A livello ambientale Cengio non ha nulla da invidiare ai paesi limitrofi"

Cengio. Dopo le dichiarazioni del Pd provinciale è direttamente il sindaco Francesco Dotta ad intervenire sulla vicenda dell’ex Acna di Cengio.

“La bonifica sul sito industriale ex Acna è stata in gran parte realizzata ed è stata una bonifica tra le più impegnative a livello nazionale, per importanza tecnica ed economica e attualmente sono ancora in corso corposi lavori di completamento e finitura. Che siano stati commessi errori nelle fasi progettuali, realizzative, operative, di valutazione ambientale è inconfutabile – spiega il primo cittadino cengese -. Ci sarà ancora molto lavoro da fare, si dovranno verificare alcune criticità (ad es. area Merlo, ecc.), programmare il monitoraggio continuo del sito sino a quando i valori residui degli inquinanti non si saranno stabilizzati in maniera definitiva sotto le soglie stabilite dai protocolli d’intesa e soprattutto si dovranno ratificare le modalità esecutive per permettere l’insediamento di nuove realtà produttive sul sito”.

“Ciò dovrà essere fatto in accordo tra tutti gli attori della vicenda e quindi: la proprietà, il Governo, le regioni Liguria e Piemonte, i comuni piemontesi immediatamente a valle delle aree e ultimo, ma non ultimo come importanza, avendo da sempre ospitato sul proprio territorio lo stabilimento, il Comune di Cengio”.

“Sarebbe follia dopo tutto quello che è stato fatto, non pensare concretamente alla riconversione industriale di tali aree. Sarebbe un affronto che il Comune di Cengio e la Valbormida tutta, non meritano e non possono sopportare”.

“Concludo dicendo che attualmente Cengio sotto l’aspetto ambientale non ha nulla da invidiare ai paesi limitrofi, sia del versante ligure che piemontese ed ha tutte le caratteristiche per proporsi come luogo turistico collinare, ubicato a circa mezzora di viaggio sia dalle spiagge della nostra riviera che dalle piste da sci delle nostre montagne” conclude il sindaco Dotta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.