IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Circolo scherma: un weekend con bottino di medaglie ai regionali fotogallery

La scherma savonese trova altre medaglie: il Circolo racconta il weekend di gare regionali, i podi e i piazzamenti. Soddisfatta la dirigenza

Savona. Gli schermitori savonesi del Circolo tornano con un buon bottino di medaglie di piazzamenti ai campionati regionali assoluti e under 14. La scherma rimane uno degli sport che trova più spazio nella nostra realtà territoriale.

Ma andiamo con ordine: nel fioretto assoluti argento per Luca Maretti, che dopo avere battuto nettamente il genovese Rosano e lo spezzino Lizzulli, si gioca il titolo con il forte spezzino Fiorentini, reduce dell’argento della prova Open Zonale Nord di Zevio. Luca ingaggia una bella lotta, cedendo all’ultima stoccata 15-14, dopo essere stato in vantaggio in diverse occasioni. Nella stessa gara bronzo di Stefano Satta e 5° posto di Andrea Baldi. Nel fioretto femminile, argento per Agnese Corsinovi, che si piazza anche quinta nella spada dopo avere perso l’assalto per il podio sul filo di lana (9-8).

Ma la parte migliore arriva dagli under 14: Marco Frosi, classe 2008, trionfa nei maschietti di fioretto, dopo una gara entusiasmante, vincendo nettamente l’assalto della finalissima. “Marco è figlio d’arte – riferisce Roberto Faldini, presidente del Circolo scherma Savona – il padre Paolo è nostro vicepresidente e valente schermitore master. Oggi Marco ha interpretato bene la gara iniziando in sordina, ma galoppando al momento giusto”. Sul podio salgono al 3° posto anche Alessandro Gelati e Matteo Esposto, precedendo Nicolo Mantero 5°. La sorella Sara Frosi è seconda nel fioretto ragazze-allieve (classe 2005-2006) e prima tra le ragazze. Ottavia Occelli è bronzo tra le giovanissime (classe 2007), Edoardo Naso è bronzo tra i maschietti di spada (classe 2008). Micol Vaira è bronzo tra le bambine (classe 2008) di fioretto. Cecilia degli Innocenti è ottava tra le bambine (classe 2008) di spada, mentre Riccardo Giordani cede alle porte della finale nei giovanissimi di spada (classe 2008).

I maestri al seguito Federico e Fabrizio Santoro esprimono la loro soddisfazione: “Ci stiamo preparando negli assoluti per i prossimi importanti impegni e per gli under 14 per i campionati nazionali di maggio, graduando la preparazione secondo le loro età. Oggi abbiamo ottenuto degli ottimi risultati che cercheremo di confermare nelle prossime gare”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.