IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cairo Montenotte, lutto per la scomparsa dell’ex dipendente comunale e calciatore Carlo Ferraro

È stato a capo dei servizi demografici, commercio e ambiente, dagli anni '60 fino al 2016, e ha vestito le maglie di Cairese e Rocchettese

Cairo Montenotte. La comunità di Cairo Montenotte, in lutto, piange la scomparsa di Carlo Ferraro, a lungo dipendente del Comune e brillante ex calciatore della Cairese e della Rocchettese.

“Una figura di spicco, molto conosciuta ed apprezzata per la competenza e il carisma che hanno sempre contraddistinto il suo operato. Ha lasciato in eredità un esempio di correttezza e buonsenso, ancora oggi molto sentito e apprezzato dai colleghi”, hanno fatto sapere in un commosso messaggio dall’ente comunale.

È stato a capo dei servizi demografici, commercio e ambiente, dagli anni ’60 fino al giugno 2016, quando raggiunse la pensione. Ferraro è stato anche un grande sportivo, cresciuto nelle fila dell’Aurora è passato alla Cairese nel campionato ’67/’68, dove è diventato negli anni il capitano e una vera e propria bandiera. Poi nel ’75 il trasferimento nella squadra del suo paese, Rocchetta, dove ha concluso l’attività agonistica.

“E’ stato un libero elegante sul piano stilistico e molto intelligente nell’organizzazione e nell’impostazione del gioco. Anche in questo ambito ha lasciato un segno e un’eredità molto importanti, che il figlio Diego ha raccolto diventando a sua volta calciatore di notevole spessore”, hanno aggiunto ancora.

Ferraro ha lasciato la moglie Assunta, il figlio Diego, la nuora Valentina, architetto responsabile del settore urbanistica e Suap del Comune, e l’amatissima nipotina Sophie.

Il rosario sarà celebrato domani, martedì 19 febbraio, alle 20,30, il funerale mercoledì 20 febbraio 2019, alle 15, entrambi nella parrocchia di Sant’Andrea, a Rocchetta Cairo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.