IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Donna ritrovata “mummificata” nel suo appartamento: era deceduta da sei mesi fotogallery

Il suo medico curante non aveva sue notizie da mesi e così oggi ha deciso di rivolgersi alla polizia municipale

Albisola Superiore. Non aveva sue notizie da diversi mesi e così questa mattina il suo medico curante ha deciso di rivolgersi alla polizia municipale. E quando si sono recati presso la sua abitazione, la macabra scoperta.

Era deceduta da circa sei mesi la donna di 96 anni, Alba Peirano, rinvenuta praticamente “mummificata” nella sua abitazione di via Siri ad Albisola Superiore. Sul posto, insieme agli agenti di polizia locale, anche i carabinieri della stazione locale. All’arrivo dei soccorritori, l’anziana era riversa sul divano.

Insieme all’anziana vivevano, nella stessa abitazione, anche il figlio di 56 anni ed il nipote di 22 anni (quest’ultimo affetto da disabilità). La loro posizione è al momento al vaglio degli inquirenti.

Maggiori elementi per ricostruire la vicenda con precisione arriveranno anche dall’esame autoptico: il sostituto procuratore Giovanni Battista Ferro, che coordina le indagini, ha incaricato il medico legale Marco Canepa di effettuare gli accertamenti necessari. Secondo la prima ipotesi, tuttavia, si tratterebbe di una morte per cause naturali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.